Nintendo spiega perché in Fire Emblem Engage c’è una sola storia e non più diverse come in Three Houses

0

volete saperne di più sullo sviluppo di Fire Emblem Engage? Ecco alcune interessanti dichiarazioni del team di sviluppo.

Chiedi allo sviluppatore vol. 8, Fire Emblem Engage - Capitolo 1

In particolare, Nintendo ha pubblicato il primo capitolo di un’intervista con i membri del team di sviluppo di cui sopra. Per ora è disponibile solo in inglese, ma abbiamo già potuto ascoltare alcune dichiarazioni molto interessanti.

Vi starete chiedendo perché per questo gioco hanno rinunciato ad avere fino a quattro percorsi narrativi diversi come in Three Houses. perché ora c’è una sola storia? Ecco come l’hanno spiegato i creativi:

Tei: Il gioco precedente era ambientato nell’Accademia degli Ufficiali e aveva una storia epica simile a un dramma storico con una struttura in cui i giocatori potevano godere di diversi percorsi narrativi per ogni casa.

In questo titolo, però, abbiamo voluto semplificare la struttura della storia con un unico obiettivo principale, in modo che i giocatori possano concentrarsi completamente sul gameplay tattico. Per questo motivo abbiamo deciso di sviluppare un gioco che possa essere giocato con un’atmosfera da RPG, in cui i giocatori girano per la mappa del mondo per far progredire la storia e migliorare le abilità dei diversi personaggi che si uniscono come alleati.

Questa volta volevamo creare un gioco che si rivolgesse a un pubblico più ampio, in modo che anche i giocatori che non conoscono ancora il divertimento dei giochi di ruolo tattici a turni lo trovassero interessante anche solo guardando le sue immagini.

Yokota: Tla presenza di percorsi multipli nella storia rende il gioco interessante, ma alcuni potrebbero trovare l’idea di giocarli tutti un po’ opprimente. Ma in questo titolo abbiamo una mappa del mondo, quindi speriamo che i nostri giocatori sentano un senso di avventura mentre viaggiano per il continente di Elyos.

cosa ne pensate? Se siete interessati, potete consultare il nostro servizio completo sul titolo, che aprirà il 20 gennaio 2023, suquesto link. Le sue caratteristiche sono riportate di seguito:

Fire Emblem Engage

  • Il nuovo capitolo della serie Fire Emblem è ambientato su Elyos, un continente composto da quattro nazioni che circondano una Terra Sacra. Mille anni fa, scoppiò una guerra sanguinosa tra Elyos e il Drago Caduto.
  • Durante il conflitto, gli abitanti di Elyos chiamarono in aiuto eroi da altri mondi: i cosiddetti Emblemi. I guerrieri delle diverse nazioni combatterono insieme a loro e alla fine riuscirono a scacciare il Drago Caduto. Tuttavia, alcuni segnali indicano l’imminente ritorno di questo temibile nemico..
  • In quest’avventura vestirete i panni di Alear, un Drago Divino che si risveglia mille anni dopo la guerra senza alcun ricordo. Preparatevi alla sfida e combattete insieme ai vostri alleati in battaglie che combinano gioco di ruolo e strategia per sventare il ritorno del Drago Caduto.
  • Lasciate il vostro segno sul campo di battaglia evocando gli Emblemi, tra cui Marth, Celica e altri eroi dei precedenti giochi di Fire Emblem, che risiedono all’interno degli Anelli degli Emblemi. Indossando questi anelli, Alear e i suoi alleati possono prendere in prestito il potere di questi Emblemi, potenziando i loro attributi e ottenendo l’accesso ad abilità molto più potenti. Gli eroi possono anche usare potenti magie per “fondersi” con gli Emblemi, combinando i loro poteri e sbloccando attacchi unici per distruggere il nemico.

una grande avventura vi aspetta! Incontrate alleati e nemici diversi in ogni nazione, scoprite gli Emblemi che si nascondono in ogni anello e legatevi a loro nella lotta per salvare il mondo.

Fonte.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.