Il lead designer di The Darkness e Chronicles of Riddick si unisce a Indiana Jones di MachineGames

0

Se cliccate su un link ed effettuate un acquisto, potremmo ricevere una piccola commissione. Leggi la nostra politica editoriale.

“Sono entusiasta di ciò che stiamo costruendo”.

Jens Andersson, lead designer degli acclamati sparatutto The Darkness e Chronicles of Riddick: Escape from Butcher Bay di Starbreeze Studios, si è unito a MachineGames, sviluppatore di Wolfenstein, per ricoprire il ruolo di design director del suo attesissimo progetto Indiana Jones.

Il nuovo gioco di Indiana Jones è stato presentato all’inizio dell’anno scorso, anche se i dettagli erano limitati. Il film è stato descritto come caratterizzato da una “storia originale” non legata alla prossimo Indiana Jones 5, con Todd Howard di Bethesda come produttore esecutivo in collaborazione con Lucasfilm Games.

Andersson, che ha anche contribuito a creare L’Isola di Yoku Express preferito da Eurogamer, ha annunciato di essere entrato a far parte come direttore del design del progetto “molto speciale” di Indiana Jones in una dichiarazione condivisa su Twitter (grazie VGC), spiegando: “Sono entusiasta di ciò che stiamo costruendo e del modo in cui lo facciamo, con la presenza di uno dei più grandi produttori di energia elettrica del mondo [the] personaggi più iconici di sempre”

I fan hanno già setacciato il teaser di Indy di MachineGames alla ricerca di indizi.

Come sottolinea Andersson, tuttavia, questo non è il suo primo incontro con l’amato archeologo di Lucasfilm; in precedenza era stato assunto da LucasArts come progettista principale per il gioco di Indiana Jones della società nel 2009, ma il progetto era stato cancellato “prima che [he] ancora di arrivare a destinazione”.

“Ora ho la possibilità di fare ciò che [originally] sperato”, ha continuato il suo comunicato, “ma questa volta posso farlo con alcuni dei miei più vecchi e migliori amici. Entrare in MachineGames è come tornare a casa: persone straordinarie con cui ho lavorato durante Riddick e Darkness, ma anche persone nuove, il cui talento mi lascia ogni giorno a bocca aperta”.

Secondo VGC, Andersson lavorerà al fianco del direttore creativo Axel Torvenius – che in precedenza ha lavorato come direttore artistico sui titoli di Wolfenstein – e di Jerk Gustafsson, che è produttore esecutivo per MachineGames.

Mentre i dettagli sul gioco di Indiana Jones dello studio rimangono scarsi (nonostante i tentativi dei fan di di smontare il suo teaser trailer todd Howard di Bethesda ha parlato del progetto all’inizio di questa settimana. Descrivendolo come una “decisa lettera d’amore” ai film sulla Podcast di Lex Fridmanhoward ha detto: “È un mashup. Non è una cosa sola, intenzionalmente, ma fa un sacco di cose diverse che… abbiamo voluto fare in un gioco, quindi è una cosa unica”.

Per saperne di più

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.