Xbox One potrebbe raggiungere PS4 durante il 2015, secondo Billy Pidgeon

0
L’analista Billy Pidgeon ha fatto le sue previsioni di vendita per le console durante il 2015, annunciando che Xbox One raggiungerà PS4.

Michael Pachter non è stato l’unico a fare delle previsioni per l’anno nuovo. Anche l’analista indipendente Billy Pidgeon ha tirato fuori i suoi calcoli e fornito la sua opinione su come pensa andranno le cose per PlayStation 4 e Xbox One durante questo 2015.

Durante una recente intervista al magazine GameIndustryBiz, Billy Pidgeon ha affermato che Sony non riuscirà a rimanere così forte con PlayStation 4 durante il 2015 e che Xbox One finirà per raggiungerla. Sony e Microsoft avranno lo stesso numero di console vendute in giro per il mondo e, per questo motivo, nessuna delle due dominerà il mercato.

playstation 4 xbox one

«L’hardware Xbox One ha venduto molto bene verso la fine dell’anno 2014 e questa tendenza dovrebbe continuare durante il 2015. Queste vendite non saranno dovute a un problema da parte di Sony, ma solo al fatto che Microsoft ha fatto delle buone scelte. Microsoft ha aggiustato il prezzo della console e le esclusive e i franchise cominciano a raggrupparsi su Xbox One. Non credo che Xbox One si posizioni molto indietro rispetto a PlayStation 4 durante il 2015, anzi, credo che sarà un pareggio. Inoltre una grossa fetta di utenza possiede attualmente le due console, ed è probabile che questa tendenza continui».

Il 2015 è appena cominciato e rimangono ancora 12 interi mesi per sapere quale dei due analisti, Michael Pachter o Billy Pidgeon, ha ragione. La cosa certa è che la battaglia per ottenere il primo posto nelle vendite sarà molto agguerrita, perché quest’anno cominciano ad arrivare alle console di Sony e Microsoft grandi giochi in esclusiva, senza dimenticare Nintendo che è sempre lì in giro e che ha fatto grandi annunci per questo 2015.

Secondo voi chi tra questi due analisti avrà ragione?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.