Le cartucce di gioco da 64 GB per Nintendo Switch potrebbero arrivare nel 2019

0

L’arrivo delle nuove cartucce di gioco dalle dimensioni superiori a quelle attualmente disponibili è stato posticipato da Nintendo per il 2019.

Ad affermarlo è il popolare Wall Street Journal che riporta alcune indiscrezioni provenienti da fonti vicine agli ambienti di Nintendo.
La grande N aveva previsto di distribuire le nuove cartucce da 64 GB (ovvero il doppio rispetto alla capacità massima attualmente disponibile) agli sviluppatori per la seconda metà del 2018 ma a causa di alcuni problemi di natura tecnica è stata costretta a posticipare il tutto per l’anno successivo.
Ciò ha inevitabilmente provocato un generale malcontento da parte degli sviluppatori e che porterà necessariamente allo slittamento della data d’uscita dei giochi concepiti per sfruttare la capacità raddoppiata delle nuove cartucce.

Com’è noto, la maggior parte dei titoli presenti sul mercato oltre alla porzione di gioco presente sulla cartuccia richiede un download aggiuntivo – che verrà salvato sulla scheda di memoria presente all’interno della console – per poter essere utilizzato.

La possibilità di disporre di cartucce di gioco dotate di una capacità sensibilmente più elevata rispetto a quelle da 32 GB permetterà di ridurre il volume dei download e di spazio occupato sulla microSD installata su Nintendo Switch, oltre a promuovere la realizzazione di giochi più complessi e ricchi di contenuti, capaci di sfruttare tutto lo spazio disponibile sul supporto fisico.

L'articolo Le cartucce di gioco da 64 GB per Nintendo Switch potrebbero arrivare nel 2019 sembra essere il primo su Pokémon Millennium.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.