HomeFilmLa dieta MCU "orribile e restrittiva" di Paul Rudd

La dieta MCU “orribile e restrittiva” di Paul Rudd

NOTIZIA

25 novembre 2023

Edicola

Paul Rudd ha seguito una dieta “orribile” e “restrittiva” mentre si allenava per “Ant-Man”.

L’attore 54enne ha rivelato che il regime alimentare che seguiva era così rigido che si è concesso dell’acqua frizzante come regalo.

Parlando al podcast ‘Off Menu’, ha detto: “Quando dovevo allenarmi per il film ‘Ant-Man’, e seguivo una dieta molto restrittiva, la mia ricompensa era acqua frizzante. Era orribile quella dieta. Ho pensato: ‘Va bene, adesso prendo un po’ di acqua frizzante, me lo sono guadagnato.’”

E Paul ha rivelato di aver seguito una dieta rigorosa durante gli allenamenti per tutti i suoi film Marvel.

Ha detto: “Una volta che ci sei dentro, in realtà non è poi così difficile”, spiegando che non gli importava mangiare “cibo davvero noioso, ogni volta, ancora e ancora”, poiché si svegliava con “tonnellate di energia”. “.

Confrontando il suo allenamento e la sua dieta con quelli di altri attori dell’universo cinematografico Marvel, ha detto: “Penso di aver lavorato più duramente di chiunque altro, avrei mangiato meglio di tutti e avevo un aspetto peggiore di tutti loro. Ho dovuto lavorare su tutto volta, mangi perfettamente, solo per sembrare un po’ cattivo, nemmeno fantastico.

“Ricordo che in ‘Endgame’, Chris Hemsworth aveva sempre questi contenitori Tupperware e mangiava questa pappa composta semplicemente da un miscuglio di roba. Si sta allenando, e poi ti trovi accanto a un ragazzo così, e penso semplicemente, ‘Bene’ , che senso ha tutto questo?’ Perché mi sto uccidendo quando questo può esistere, e poi mi guardo e questo esiste. Non potrò mai realizzarlo… Quella era una cosa buona che fosse “Ant-Man”, non è “Thor”. Ma Ho provato ad allenarmi e non ha funzionato.”

RELATED ARTICLES

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.