Michael Caine si ridimensiona dall’amata casa di famiglia

0

Michael Caine sta progettando di ridimensionarsi e lasciare la sontuosa casa di campagna in cui ha vissuto per più di due decenni.

L’88enne, che recentemente ha dovuto schiacciare le voci che sta progettando di ritirarsi dalla recitazione, ha vissuto con la moglie Shakira nella sua tentacolare tenuta Keston Lodge nel frondoso Surrey dal 1999, ma l’ha messa sul mercato prima della pandemia di Covid-19.

L’impressionante villa ha acri di giardini, un complesso ricreativo con piscina coperta, vasca idromassaggio e palestra, paddocks e, naturalmente, un home cinema.

Tuttavia, Caine è ora pronto a trasferirsi in modo da poter essere vicino alla casa di sua figlia Natasha nel sud di Londra.

“Ne prenderò una più piccola (casa)”, ha detto la star di Zulu a The Guardian. “Perché i nipoti se ne sono andati tutti ora. Stanno tutti crescendo. Quindi, mi trasferirò di nuovo per essere più vicino a loro, dove è più facile per loro visitare. Mi trasferirò a Wimbledon. Mia figlia, Natasha, vive a Wimbledon”

L’attore veterano ha insistito che non è mai stato uno che butta via i soldi, ma una bella casa dove può vedere crescere i suoi nipoti è stato un buon uso della sua fortuna.

“Ho sempre vissuto fino al limite massimo che il mio denaro avrebbe permesso”, ha spiegato Caine. “Voglio dire, non sono stravagante. Non sono sciocco. Non vado in giro a comprare caviale ogni giorno. Ma sì, vi sto parlando da una grande casa con 24 acri di terra. Il che è fantastico perché significa che i miei nipoti possono venire a trovarmi, e spariscono all’istante e vanno a correre in giro. Due miglia, correndo intorno al giardino”

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.