Hideki Kamiya spiega finalmente perché Bayonetta 3 sta impiegando così tanto tempo

0

Abbiamo un nuovo messaggio che è stato pubblicato di recente ed è legato a uno dei titoli più attesi nel catalogo della console ibrida. Questa volta parliamo di Bayonetta 3.

A quanto pare, Hideki Kamiya di Platinum Games, il direttore del gioco, ha finalmente parlato a lungo del perché ci sia voluto così tanto tempo per rilasciare il gioco dopo il suo annuncio iniziale ai Game Awards 2017. In questo caso, l’informazione è stata condivisa in un’intervista con Cutscenes . Si riferisce a quello che lui chiama “un senso di completamento”

Questo è ciò che ha detto quando gli è stato chiesto di questo ritardo:

Al giorno d’oggi, i progetti tendono a diventare sempre più grandi. Questi giochi finiscono per richiedere tre o quattro anni, cinque anni se si conta la pre-produzione. È sempre più difficile provare quel senso di completamento, di aver finito un gioco. È qui che penso che progetti come Sol Cresta possano essere utili. Credo che lavorando su progetti più stretti e semplici, il mio team di sviluppo sarà in grado di sperimentare i cicli di progettazione dei giochi e acquisire esperienza nella realizzazione di giochi.

Come potete vedere, sembra sicuro che progetti più semplici come Sol Cresta aiuteranno quelli più complessi come Bayonetta 3 a diventare più sopportabili. Questo è certamente importante considerando che Sol Cresta è stato ritardato fino al prossimo anno, che Bayonetta 3 sta anche lanciando nel 2022, e che abbiamo Project GG

all’orizzonte pure

Cosa ne pensi? Non esitate a lasciare i vostri pensieri nei commenti. Infine, potete anche trovare la nostra copertura completa di questo gioco qui.

Fuente.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.