FFXIV, Quando anche i Nerd hanno un cuore:

1
La Community di Final Fantasy  XIV (FFXIV) si riunisce in una veglia per un giocatore in fin di vita.

acehhqlcstwu0ijirayn

Esistono notizie “succulente” e notizie meno appetibili, questo è risaputo. Naturalmente, quando si parla di news “succulente” ci si riferisce sempre a qualche omicidio (meglio se contornato da un dramma familiare) e se poi la vittima era un minore con problemi sociali, alcuni giornalisti raggiungono un grado di eccitazione tale da dover andare in bagno a scaricare la tensione prima di iniziare a scrivere la notizia.

Quello appena descritto, è il triste mondo di oggi: la gara a chi scrive la miseria più nera. Una volta certe notizie avevano un filtro o almeno il necrofilo di turno DOVEVA avere un comportamento rispettoso in pubblico pena il licenziamento coatto. Oggi invece, parole come “privacy”, “rispetto”, “onore” perdono qualsiasi significato; ciò che conta infatti, è la cosiddetta “audience”.

Quindi che senso ha scrivere una bella notizia quando ci sono così tante mele marce nel mondo? Perché scrivere,  ad esempio, di un pompiere che ha salvato un bambino da una casa in fiamme piuttosto che di una donazione X ad un ente benefico quando posso raccontare con dovizia maniacale in quanti pezzettini è stato smembrato il fegato di quel bambino trovato morto sotto un fiume? Cazzo ragazzi, questo desiderio necrofilo di conoscere con dovizia di particolari tutta questa merda è roba da malati lo sapete vero?

Fanculo, dico io. Indipendentemente dal fatto che non leggo un quotidiano ne guardo TG da almeno 5 anni, (e ne vado MOLTO fiero), oggi vorrei condividere con voi un evento che ha accarezzato le corde della mia anima come la brezza mattutina del primo giorno di primavera….. Che poeta ‘de sta ceppa ne?

A dimostrazione che i giocatori sono dei mostri insensibili che amano sbudellare e fare riti satanici utilizzando cuccioli di gatto, oggi vi narrerò la storia di Codex Vahlda, un giovane ventinovenne che si è spento Sabato 20 Dicembre 2014 a causa di una grave insufficienza renale. Il ragazzo era malato da diverso tempo ed era conosciuto da tutta la community di FFXIV per essere un’anima gentile che aiutava i newbie in difficoltà oltre che un caro amico di tutta la comunità.

Le ultime ore del giovane Codex vengono descritte nel forum ufficiale del gioco da Redditor Pattmyn, amico personale del giovane Codex: non è mia intenzione riportare ciò che Redditor ha scritto in quei momenti non essendo io un avvoltoio in cerca di eiaculazioni emotive quindi se volete leggere esattamente il testo cercatelo su Google, lo troverete in un secondo.

Nel frattempo, Aenemius, membro della stessa gilda di Codex e Redditor inizia a documentare ciò che succede tra i giocatori:

acehhqlcstwu0ijirayn

acehhqlcstwu0ijirayn

Ogni server decide così di unirsi:

Server Balmug:

1043454095250098094

Excalibur:

acehhqlcstwu0ijirayn

Hyperion:

1043454095250098094

E infine Brynhildr:

1043454095250098094

Successivamente, un gruppo di giocatori decide di fare una diretta Twitch esibendosi in un elaborato spettacolo di luci, scrivendo il nome Codex e accompagnando il tutto con la colonna sonora del gioco:

Pattym ha poi fatto sapere che tutto l’evento è stato streammato all’interno della stanza dove era ricoverato l’amico in modo che i familiari e lo stesso Codex potessero sentire l’affetto e la vicinanza di tutti.

La mattina dopo, purtroppo Pattym annuncia la dipartita del giovane amico.

Ora: io non conosco nessuna di queste persone ne tanto meno gioco a FFXIV ma sono rimasto….. Sbigottito, rattristato…… “deliziato” (passatemi il termine) da quanto accaduto. Quando persone che non si conoscono decidono di esprimere cotanta solidarietà ad una persona sconosciuta, allora significa che il mondo non è proprio andato a puttane…. O si?

Certo esistono guerre, carestie, omicidi, fame, solitudine… Tuttavia se tutte queste persone sconosciute tra loro hanno deciso di unirsi, perché non pensare anche ad un futuro migliore dove tutti combattono per ciò che sta succedendo nel mondo?

Naturalmente questo è un sito ludico e così dev’essere trattato, ma una piccola riflessione ho ritenuto comunque opportuna condividerla.

Com’è ovvio che sia, ci uniamo anche noi porgendo le più sentite condoglianze a tutta la famiglia.

……Tranquilli comunque che il prossimo servizio sul TG e le morti urbane dovute a GTA5 è sempre in agguato…..

Pace e Pene,

Il Nerdlinger vi saluta.

1 commento

  1. :( :( :( mamma che tristezza mi ha messo leggere questa cosa!Gioco anche io a FF e tutte le persone sono splendide quindi non faccio fatica a credere quello che è successo.Il video cmq è bellissimo <3 <3 <3

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.