Dead Cells aggiunge Shovel Knight, Hotline Miami, Terraria e molto altro nel nuovo aggiornamento

0

Se cliccate su un link ed effettuate un acquisto, potremmo ricevere una piccola commissione. Leggi la nostra politica editoriale.

Tutti qui (di nuovo)!

Dead Cells, l’acclamato action-platformer rogue-like degli sviluppatori Motion Twin e della sussidiaria Evil Empire, ha aperto le porte per dare il benvenuto a un’altra serie di volti noti del mondo dei videogiochi, tra cui Hotline Miami, Shovel Knight, Terraria e Slay the Spire, con il nuovo aggiornamento Everyone is Here Vol. 2 su PC.

Il seguito del primo aggiornamento di Everyone is Here dello scorso anno – che presentava crossover con Hollow Knight, Hyper Light Drifter, Blasphemous, Guacamelee, Curse of the Dead Gods e Skul: The Hero Slayer – Vol. 2 presenta apparizioni di altri sei titoli.

Il primo è Shovel Knight, l’amato platform retrò di Yacht Club Games – non nuovo a crossover e cammei – la cui apparizione in Dead Cells assume la forma di un nuovo costume e di un’arma di brutalità di accompagnamento nota come King Scepter. Questo permette ai giocatori di imitare King Knight, sfrecciando e rimbalzando sulla testa dei nemici.

Dead Cells: Tutti sono qui Vol. 2 – Trailer di gioco.

Hotline Miami di Dennaton Games, invece, è rappresentato dal costume da bombardiere modernizzato (completo di tre diverse maschere) e da una nuova mazza da baseball, classificata come arma di brutalità/sopravvivenza, che può sfondare le porte e infliggere danni critici estremamente cruenti ai nemici storditi o radicati.

Il Katana Zero di Askiisoft, dai colori neon, prende posto nella line-up con l’outfit Zero e un’arma tattica/surival che lo accompagna, nota semplicemente come Oggetti Lanciabili. Con quest’arma, i giocatori possono raccogliere oggetti da terra e lanciarli contro gli avversari per stordirli, ma dovranno uccidere il nemico per recuperare le tre cariche lanciabili.

Terraria di Re-Logic si presenta con il costume Familiar e l’arma Starfury, di colore rosa glorioso, un’arma brutale/tattica in grado di evocare una stella che colpisce un nemico vicino a ogni colpo in mischia. Per quanto riguarda Risk of Rain 2 di Hopoo Games, il gioco presenta il costume Commando e il Laser Glaive. Quest’ultimo, un’arma Brutality/Tattica alla ricerca, può rimbalzare fino a un certo numero di volte per un certo ammontare di danni, con danni che aumentano a ogni rimbalzo.

Infine, Slay the Spire si presenta con il vestito Ironclad e un nuovo potere incolore noto come Diverse Deck, composto da quattro carte diverse, ognuna con un effetto di Pesca, Passivo e Scarto. “La carta corrente ha un effetto passivo permanente”, spiega Evil Empire. “Premendo di nuovo il pulsante di accensione, la si scarta e si pesca la successiva, attivando gli effetti corrispondenti” È un po’ complicato, ma c’è una spiegazione più articolata su Steam.

Everyone is Here Vol. 2 presenta anche sei nuove stanze della storia, ispirate a luoghi familiari di tutti i giochi precedenti, oltre a sei nuove voci del Libro Misterioso, che sbloccano gli abiti. Il gioco contiene anche una serie di correzioni di bug e modifiche al bilanciamento, come descritto nel documento di Evil Empire ultime note della patch.

Il gioco è ora disponibile su PC, mentre la versione per console seguirà.

Per saperne di più

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.