La Stagione 1 di Call of Duty: Modern Warfare 2 e Warzone 2.0 include un nuovo sistema di battle pass e altro ancora

0

Tante nuove informazioni condivise in vista del lancio.

Activision ha condiviso un gran numero di informazioni sulla prima stagione di Call of Duty: Modern Warfare 2 e Warzone 2.0 in vista del suo arrivo mercoledì prossimo, 16 novembre, compresi i dettagli di un’importante revisione del battle pass.

Abbandonando la progressione lineare dei livelli ancora utilizzata dalla maggior parte dei giochi, il nuovo Pass Battaglia di Call of Duty adotterà un sistema che ricorda quello visto in Fortnite, dove i giocatori hanno più libertà nel decidere quali oggetti del Pass Battaglia possono sbloccare e quando.

La revisione del Pass Battaglia di Activision si presenta come una mappa multisettoriale, con i giocatori in grado di sbloccare cinque oggetti in ciascuno dei 20 settori utilizzando i gettoni di battaglia guadagnati. Questi gettoni possono sbloccare altri oggetti all’interno di un settore già disponibile o sbloccare settori adiacenti.

Call of Duty: Modern Warfare 2 – Trailer dei riconoscimenti.

La Stagione 1 vedrà l’aggiunta di due nuove armi – il fucile di precisione Victus XMR e l’SMG BAS-P – al pass di battaglia, mentre altre due (il fucile d’assalto Chimera e il fucile d’assalto M13B) saranno disponibili attraverso i bundle del negozio di metà stagione o le sfide di sblocco delle armi. Inoltre, porta con sé sei nuovi Operatori: Zeus, Klaus e Gaz, oltre ai tre camei di calciatori di Neymar Jr., Paul Pogba e Leo Messi, già annunciati in precedenza.

E se tutto questo non fosse abbastanza, Activision ha anche descritto nei dettagli il nuovo Rango Prestigio, che si ottiene dopo aver superato il Rango 55 e che resterà attivo per tutte le stagioni. Il Rango Prestigio 1 si sblocca al Rango 56, mentre gli altri livelli si sbloccano al Rango 100, 150, 200 e 250, ognuno dei quali garantisce una nuova serie di sfide e ricompense.

Per quanto riguarda Warzone 2.0, Activision ha molto da dire anche su questo fronte, compresi alcuni primi dettagli sulla nuova modalità DMZ del gioco – una “modalità di estrazione open-world, incentrata sulla narrazione” in cui i giocatori possono completare missioni basate sulle fazioni e obiettivi secondari mentre combattono contro gli Operatori nemici e i combattenti IA sulla via dell’esfiltrazione.

La roadmap della Stagione 1 appena rilasciata da Activision.

La Stagione 1 vedrà anche modifiche ai Loadout personalizzati: i giocatori potranno acquistare le armi primarie dai negozi durante il gioco, mentre i Loadout dovranno essere guadagnati liberando le Roccaforti e i Siti Neri controllati dall’IA o catturando i Loadout Drops.

C’è molto di più da trovare nel sito di Activision esaustivo post sul blog di Activision, che include informazioni sui nuovi veicoli, sulla meccanica del carburante e sul combattimento acquatico in arrivo in Warzone 2.0, oltre a dettagli sul Gulag 2v2 revisionato. In sostanza, mentre i giocatori possono ancora tornare ad Al Mazrah sconfiggendo gli avversari umani nel Gulag, tutti gli occupanti possono ora guadagnare un biglietto di ritorno facendo squadra e sconfiggendo un potente carceriere controllato dall’IA, che apparirà dopo un certo tempo.

Tutto questo (e molto altro) arriverà mercoledì prossimo, 16 novembre, come parte della Stagione 1 di Call of Duty: Modern Warfare 2 e Warzone 2.0.

Per saperne di più

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.