Niantic al lavoro su web app che permettono la richesta di nuovi Pokéstop

0

Niantic ha recentemente pubblicato un annuncio di lavoro, nel quale vengono richieste delle figure professionali in grado di sviluppare delle web app che permettono la gestione di richieste di nuovi POI, tra cui i tanto bramati Pokéstop.

L’annuncio lavorativo è stato pubblicato da Niantic direttamente sul proprio sito ufficiale, e come già spiegato sopra, questo prevederebbe l’assunzione a tempo determinato di dipendenti in grado di sviluppare applicazioni che possano gestire le richieste di nuovi POI, i cosiddetti “punti di interesse“, validi ovviamente sia per Pokémon GO che per altri titoli di proprietà della compagnia.

Più nello specifico, l’azienda americana cerca personale qualificato e con attestato, in grado di lavorare perfettamente con Javascript, AngularJS e Python, possibilmente con esperienza alle spalle, e che sappia lavorare in team.

Con molta probabilità, quindi, presto sarà possibile tornare ad inviare richieste per aggiungere ulteriori Pokéstop nella propria zona, possibilità che già da qualche tempo era stata resa indisponibile, ma che invece, per alcune zone italiane, risulta fondamentale per la completa giocabilità delle funzioni previste dal titolo mobile dedicato a Pokémon.

L'articolo Niantic al lavoro su web app che permettono la richesta di nuovi Pokéstop sembra essere il primo su Pokémon Millennium.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.