Rise of the Tomb Raider verrà distribuito da Microsoft

0
Square Enix non si prenderà carico della distribuzione di Rise of the Tomb Raider, per lo meno nelle sue versioni Xbox One  e Xbox 360.

Oggi è uscita una notizia importante riguardante il prossimo Rise of the Tomb Raider. Il prossimo capitolo della serie dedicata alla famosa archeologa Lara Croft, nonostante il gioco sia edito da Square Enix, sarà distribuito dalla stessa Microsoft, secondo quanto confermato recentemente da Aaron Greenberg, direttore di marketing Xbox.

Rise of the Tomb Raider

Questa conferma arriva dopo una serie di voci e speculazioni su chi si sarebbe occupato di distribuire il gioco dopo l’annuncio. Rise of the Tomb Raider arriverà in esclusiva temporanea di Xbox One e Xbox 360 e questa distribuzione da parte di Microsoft e non da parte di Square Enix ci spinge a chiederci quanto tempo bisognerà aspettare prima che il prossimo gioco di Crystal Dynamics arrivi su PlayStation 4, PlayStation 3 e PC.

Il principale mistero è che, nonostante Phil Spencer abbia confermato che si tratta di un’esclusività temporanea, Square Enix per il momento non ha ancora confermato ufficialmente le piattaforme per Rise of the Tomb Raider.

Speriamo che il tutto sia chiarito al più presto!

Via|Blogocio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.