Overwatch 2 aggiunge la trascrizione audio alla chat su PC per sconfiggere i “comportamenti scorretti”

0

Se cliccate su un link ed effettuate un acquisto, potremmo ricevere una piccola commissione. Leggi la nostra politica editoriale.

Al momento, però, si tratta di un “lancio limitato per i giocatori PC in paesi selezionati”.

Blizzard ha iniziato a distribuire la trascrizione audio per aiutare a combattere gli abusi e la tossicità nella chat vocale di Overwatch 2.

In fase di lancio in “paesi selezionati” e al momento solo per chi gioca su PC, Blizzard afferma che la nuova tecnologia è “solo per le segnalazioni di comportamenti dirompenti” e che qualsiasi “registrazione audio temporanea” – che “nessuno ascolta” – sarà “rapidamente cancellata dopo essere stata trascritta”.

Overwatch 2: aggiornamenti PS5 vs Xbox Series X/S testati a 4K/120Hz – Un grande aggiornamento visivo?

“La funzione di trascrizione audio è stata aggiunta con un rollout limitato per i giocatori PC in paesi selezionati”, ha spiegato Blizzard tramite una post sul blog. “Come parte della nostra iniziativa Defense Matrix, le trascrizioni audio ci permettono di analizzare una trascrizione da una registrazione temporanea della chat vocale di un giocatore segnalato

“I giocatori vedranno ora una notifica quando entrano nella chat vocale per la prima volta durante una sessione di gioco, indicando che la chat vocale potrebbe essere registrata”, si aggiunge. “Per massimizzare l’efficacia di questa funzione, assicuratevi di segnalare il più vicino possibile al momento in cui si è verificato il comportamento di disturbo”. Una volta segnalato, una registrazione audio temporanea verrà utilizzata per creare una trascrizione su file di testo attraverso programmi speech-to-text. Nessuno ascolta la registrazione audio temporanea, che viene rapidamente cancellata dopo la trascrizione

“Le trascrizioni vengono effettuate solo in caso di segnalazioni di comportamenti disordinati nei canali vocali pubblici, che comprendono le chat di squadra e di partita – le chat di gruppo ‘party’ sono escluse”, conclude il comunicato (grazie, TheGamer).

Il post aggiunge altro, naturalmente; ci viene detto che il team sta “continuando a monitorare lo stato di salute del gioco competitivo e del matchmaking” in tutto il gioco, e che ha “effettuato numerose regolazioni sul server sia per la determinazione iniziale che continua del livello di abilità e della divisione di un giocatore”. Oh, e ora dovremmo anche ricevere stime più “precise” sul tempo di coda.

Blizzard ha recentemente pubblicato un nuovo aggiornamento del blog per Overwatch 2, riconoscendo pubblicamente che il team non è “completamente soddisfatto di come si sente tutto al momento”, con Blizzard che ora guarda al “[opportunities] per il miglioramento che [it needs] su cui concentrarsi”.

Molti di questi miglioramenti futuri riguarderanno i problemi relativi ai tempi di coda sopra citati, con Blizzard che sta attualmente valutando come modificare l’approccio del gioco agli eroi di supporto per porre rimedio alle lunghe attese che molti giocatori hanno sperimentato.

Dopo 10 giorni, Overwatch 2 aveva 25 milioni di giocatorie grazie al rapporto finanziario del terzo trimestre di Activision Blizzard, sappiamo che il gioco ha totalizzato 35 milioni di giocatori nel primo mese.

Per saperne di più

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.