Metroid Dread presenta il suo ultimo rapporto prima della sua anteprima

0

Arriva un interessante messaggio legato a uno dei giochi più in vista del catalogo di Nintendo Switch. Stiamo parlando di Metroid Dread.

Nel testo qui sotto, possiamo leggere il nono rapporto ufficiale del gioco. Ecco qui:

Benvenuti al rapporto su Metroid Dread! Questa serie di articoli fornisce le ultime notizie su Metroid Dread per Nintendo Switch e sul mondo della serie Metroid, insieme a informazioni di prima mano fornite dal team di sviluppo del gioco.

Il momento è arrivato! Metroid Dread esce l’8 ottobre (cioè domani!) per Nintendo Switch.

Vorremmo sottolineare alcune cose in cui il team di sviluppo si è impegnato molto, come il design del gioco, la grafica, la programmazione, gli effetti sonori e la musica. Sono sicuri di deliziare coloro che stanno per esplorare questo sconosciuto mondo alieno con Samus Aran (e sperimentare l’orrore che li aspetta).

“Inoltre, ogni zona ha una premessa distintiva che la rende unica. Abbiamo progettato il loro layout con grande cura e attenzione per soddisfare le abilità della Samus più versatile di sempre. Eventi, nemici, tecniche, segreti e molto altro… Abbiamo dovuto bilanciare tutti questi elementi e posizionarli saggiamente, non solo per la prima volta che il giocatore attraversa un’area, ma per quando la rivisiterà in seguito e godrà di nuove prospettive e opportunità per esplorarla ulteriormente. Speriamo che vi piaccia l’aspetto essenziale che contraddistingue un gioco Metroid: il divertimento dell’esplorazione”

CI_NSwitch_MetroidDread_ConceptArtwork_Screenshot_01.jpg

CI_NSwitch_MetroidDread_ConceptArtwork_Screenshot_02.jpg

“Sono macchine che possono deformare e torcere i loro corpi in modi sinistri, permettendo loro di adattarsi a tutti i tipi di terreno e muoversi liberamente. Abbiamo creato una nuova tecnologia di navigazione, diversa da quella degli altri personaggi, in modo da poter inseguire Samus senza tregua attraverso un intricato labirinto”

Ogni E.M.M.I. ha le sue abilità uniche che utilizza ad arte per dare la caccia a Samus, ma non finisce qui. Gli E.M.M.I. sono costantemente alla ricerca di Samus: deducono dove potrebbe essere e cercano di rintracciarla, anche se hanno perso le sue tracce.

Se Samus viene avvistata, l’E.M.M.I. sarà all’inseguimento. Il minimo errore può essere fatale, quindi state molto attenti quando un E.M.M.M.I. è nelle vicinanze”

CI_NSwitch_MetroidDread_Graphic_Suit_Artwork.jpg

CI_NSwitch_MetroidDread_Graphic_NewFusionSuit_Artwork.jpg

“Dal punto di vista della modellazione, l’armatura doveva combinare ed equilibrare elementi potenti e classici con un mix di materiali flessibili e robusti che sottolineavano l’agilità e l’atletismo della nostra eroina”

“Per ottenere questo, il team artistico ha ideato un aspetto imponente e anatomicamente realistico per Samus che mostrasse perfettamente questa dualità. Inoltre, le proporzioni di Samus sono state adattate per rendere chiaro che c’è qualcuno all’interno della tuta in grado di compiere tali prodezze fisiche, dando a Samus un aspetto senza precedenti”

“Inoltre, per tradurre questa sensazione nei suoi movimenti, ogni animazione di Samus nel gioco e nelle scene video è stata messa a punto nei minimi dettagli per renderla splendida ed emozionante, sia durante il combattimento che durante l’esplorazione. Speriamo che vi piaccia vedere Samus in azione”

“Per le zone E.M.M.I., che appaiono per la prima volta nella serie, ci siamo proposti di creare pezzi musicali che riflettessero un’esperienza terrificante, il che significava deviare dalla solita atmosfera di Metroid”

“Crediamo che questi brani vi aiuteranno a immergervi negli ambienti di Metroid Dread e vi incoraggeranno a esplorare il pianeta ZDR”

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.