Dragon Ball Super, Toriyama svela l’ispirazione dietro a Black Goku

0

Akira Toriyama ha svelato le proprie ispirazioni per la creazione di Black Goku, uno dei migliori antagonisti finora visti in Dragon Ball Super.

Non c’è dubbio che Black Goku sia uno dei migliori antagonisti (se non il migliore) apparsi nel manganime Dragon Ball Super fino a questo momento. Ora, in una recente intervista, il creatore della serie, Akira Toriyama, ha svelato qual è stata la sua ispirazione per creare un personaggio come questo. Il creativo ha dichiarato che Black Goku, inserito nella saga di Trunks del Futuro, era un tipo di antagonista che voleva provare almeno una volta nella sua vita.

Dragon Ball Super Black Goku

Toriyama, in questo senso, paragona il suo Black Goku con il falso Ultra Man o il falso Kamen Rider. Il creatore di Dragon Ball Super si riferisce a due personaggi tipici dei Tokusatsu, live-action giapponesi che solitamente presentano antagonisti con gli stessi poteri del principale eroe della serie. Kamen Rider di Toei è un buon esempio, e nella serie accadeva qualcosa di simile a ciò che accade con Black Goku in Dragon Ball Super.

Quindi le radici di Black Goku e quelle di Kamen Rider Black sono molto simili, anche se poi i due hanno storie completamente diverse. Black Goku ha anche permesso la comparsa della forma Super Sayan Rose, più potente della Blue, che è molto piaciuta ai fan della serie. Vi aspettavate un’ispirazione del genere per questo personaggio?

Commenta!