Muore Robbie Coltrane

0

La star di Harry Potter Robbie Coltrane è morta all’età di 72 anni.

L’attore scozzese, che interpretava il gigantesco custode di Hogwarts Hagrid negli adattamenti cinematografici dei romanzi di JK Rowling, è morto venerdì , ha annunciato in un comunicato la sua agente Belinda Wright.

“Il mio cliente e amico Robbie Coltrane OBE è deceduto venerdì 14 ottobre. Robbie era un talento unico, ha condiviso il Guinness dei primati per aver vinto tre Bafta consecutivi come miglior attore per la sua interpretazione di Fitz nella serie televisiva di Granada Cracker nel 1994, 1995 e 1996 con Sir Michael Gambon”, ha affermato. “Probabilmente sarà ricordato meglio per i decenni a venire come Hagrid nei film di Harry Potter, un ruolo che ha portato gioia a bambini e adulti in tutto il mondo, provocando un flusso di lettere di fan ogni settimana per oltre 20 anni. Anche i fan di James Bond scrivono per applaudire il suo ruolo in GoldenEye e The World Is Not Enough.” Larbert a nome della sua famiglia per essersi preso cura di lui prima della sua morte.

Nato come Anthony Robert McMillan a Rutherglen, la star ha preso il suo nome d’arte in omaggio al sassofonista jazz John Coltrane.

Sebbene fosse meglio conosciuto da una generazione di giovani come Hagrid, Coltrane ha avuto anche una carriera leggendaria in TV e film, in particolare recitando al fianco di Emma Thompson nella serie di successo del 1987 Tutti Frutti, e nei panni dello psicologo dissoluto Fitz nel classico poliziesco degli anni ’90 dramma Cracker Altrove, Coltrane è apparso nei panni del signore del crimine russo Valentin Zukovsky in due film di James Bond.

In seguito alla triste notizia, il co-protagonista di Blackadder di Coltrane, Stephen Fry, è stato tra i primi a pagare tributo.

“Ho incontrato per la prima volta Robbie Coltrane quasi esattamente 40 anni fa. Ero colpito da soggezione/terrore/amore allo stesso tempo”, ha twittato. “Tale profondità, potere e talento: abbastanza divertente da causa singhiozzi impotenti e clacson mentre giravamo il nostro primo programma televisivo, “Alfresco”. Addio, vecchio mio. Ci mancherai terribilmente.”

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.