Dragon Ball Super: ipotizzata una nuova fusione nell’anime ed è subito fan art

0

ATTENZIONE: L’articolo contiene SPOILER sul prossimo episodio di Dragon Ball Super.

Nel corso degli ultimi episodi di Dragon Ball Super, se seguite assiduamente la programmazione giapponese della serie animata, saprete sicuramente che Goku ha affrontando le più temibili ragazze Saiyan del 6° Universo, Kale e Caulifla.

Goku ha la meglio in combattimento pertanto le due guerriere, colme di volontà di eliminare il Saiyan e superarlo in forza così da ottenere delle chance in più di sopravvivenza al Torneo del Potere, decidono di ricorrere all’asso nella manica della fusione con gli orecchini Potara concessole dal Kaioshin del 6° Universo, Fuma. Dalla loro fusione attraverso gli orecchini magici viene fuori la potentissima e sicurissima Kefla.

Alla vista della fusione, i due Zeno-sama (i Re di tutto il creato) restano estasiati e, ammirando la meraviglia della fusione, decidono di ritirare la regola secondo la quale l’unione tra i due guerrieri non è valida in questo Torneo. Dopo questo colpo di scena, gli altri Universi pensano subito di ricorrere alla stessa strategia del 6° Universo così da fronteggiare al meglio i guerrieri più forti… ma pare che, infine, nessuno agirà di conseguenza.

Persino il 7° Universo aveva pensato di attuare la strategia fondendo C-17 e C-18, guerrieri attualmente ancora in gioco. Le divinità erano d’accordo su tutto, tanto che il Kaioshin aveva anche ipotizzato in chiamare la fusione “Androide Numero 35”. Tuttavia, il saggio Angelo del 7° Universo, Whis, svela che nel caso in cui la fusione Potara dovesse essere eliminata dal Torneo, venendo così squalifica, l’Universo di appartenenza perderebbe ben due guerrieri nello stesso istante e le probabilità di cancellazione si eleverebbero.

Beerus, allora, ritratta la questione e decide che nessuna fusione si attuerà sino ad un eventuale nuovo cambio di regole.

Tuttavia, nonostante “Androide Numero 35” si è verificato come un nulla di fatto, gli appassionati hanno subito pensato a come scatenare la loro fantasia e un utente, che si firma col nome di Phil Vazquez, ha realizzato la fan art della fusione degli Androidi. Eccola qui:

What If 17 & 18 did fuse? @MasakoX #Android35 #dragonballsuperfanart pic.twitter.com/3pN88JXTsG

— Phil Vazquez (@PhilVzQ) November 14, 2017

Al momento non vedremo fusioni al Torneo del Potere, ma chissà che un eventuale nuovo cambio di regole, come la possibilità di non essere eliminati ad esempio, non sia lo spunto essenziale a permettere l’unione di nuovi guerrieri al fine di combattere contro avversari ostili come Jiren.

Se ve le siete perse, qui potete leggere le anticipazioni degli episodi di novembre e inizio dicembre di Dragon Ball Super.

Come promesso a Goku, Zeno il Re Supremo di tutti gli Universi sta per dare inizio ad un torneo di arti marziali tra tutti gli Universi, chiamato “torneo del potere”. Tuttavia, si viene a conoscenza che questo evento sarà l’inizio della distruzione universale. Cosa attende i vincitori e gli sconfitti del torneo? Che ne sarà e cosa porterà questa feroce battaglia a squadre tra i migliori guerrieri di ogni Universo?

Dragon Ball Super è una serie animata giapponese, prodotta da Toei Animation e trasmessa in Giappone su Fuji Television e si pone come seguito alla sconfitta di Majin Bu, arrivata attualmente all’episodio numero 116 (Il presagio di un ritorno! L’esplosione dell’ “Ultra Istinto!!). La programmazione italiana dell’anime è attualmente ferma all’arco narrativo di Trunks del Futuro e Black Goku, ma il doppiaggio è tornato al lavoro.

La versione manga è realizzata a cadenza mensile, ideata e sceneggiato da Akira Toriyama e disegnata da Toyotaro. Il manga è serializzato su V-Jump (Shueisha) dal 20 giugno 2015 ed è attualmente giunto al capitolo 29, con i primi 20 scritti raccolti in 3 volumi. Il 4° volume è disponibile dal 2 novembre.

L’edizione italiana del manga è affidata a Star Comics la quale ha pubblicato il primo volume il 26 aprile. Il secondo volume è già disponibile dal 24 maggio, il terzo è uscito il 25 ottobre 2017.

Dragon Ball Super: ipotizzata una nuova fusione nell’anime ed è subito fan art è di MangaForever.net

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome