Il Surface Pro 8 vede il rilascio anticipato: 120 Hz, Windows 11 e SSD sostituibili

0

Pochi giorni prima del lancio della nuova famiglia Surface di Microsoft abbiamo visto come il modello più potente e professionale è trapelato in rete, rivelando le sue caratteristiche principali.

Se ci sono alcuni computer portatili che attirano l’attenzione nel settore professionale, quelli sono i computer portatili Surface di Microsoft, una scommessa che hanno lanciato più di cinque anni fa e la cui missione era di conquistare la redditizia fascia alta produttiva .

Leggero, con ottime batterie, potente e facile da trasportare, Il Surface di Microsoft era una sorta di MacBook Air ma con un concetto che andava dal tablet al laptop. Erano senza dubbio originali e utili.

Tanto che nel corso degli anni sono diventati un equipaggiamento molto comune da vedere in ambienti professionali, soprattutto da parte di grandi aziende, soprattutto il Surface Pro 7.

Microsoft Surface Pro 8 Esposizione ✅- Processore Intel Core di 11a generazione- Schermo da 13″ 120Hz ad alta frequenza di aggiornamento con bordo stretto- Windows 11- Doppia interfaccia Thunderbolt- Dischi rigidi SSD sostituibili#Microsoft #Surface #SurfacePro8 pic.twitter.com/ITFftYG4dg

– Sam (@Shadow_Leak) 19 settembre 2021

Ed è per questo che c’è così tanto fermento sulla prossima generazione, che sta per essere svelata da Microsoft secondo gli ultimi rapporti. Ma forse sono un po’ in anticipo nel portarci la notizia, visto che abbiamo già una fuga di notizie in rete.

Il protagonista di la fuga di notizie è il Surface Pro 8, ed è opera del tweeter @Shadoiw_leak, che ha già portato prime volte su Twitter, quindi non dovrebbe essere un’informazione molto sbagliata.

Secondo lui, questo nuovo modello, il più potente della famiglia, sarà caratterizzato da un processore Intel di 11a generazione, un display da 13 pollici con una frequenza di aggiornamento adattiva di 120 Hz e cornici molto più strette.

Questo verrà con Windows 11 installato come standard, due porte Thunderbolt 4 (per la prima volta in assoluto)e l’opzione per sostituire l’SSD del portatile, nel caso in cui si rompa o vogliamo comprare un’unità a stato solido di maggiore capacità.

Si ipotizza che la webcam continuerà ad essere Full HD (sono stati anni avanti alla concorrenza in questo aspetto), e che il prezzo partirà da 680€ in Europa, e dipenderà dai componenti che sceglieremo in ogni configurazione.

Come sempre, dobbiamo prendere queste informazioni con un grano di sale finché Microsoft non presenta questi modelli, perché fino ad allora non possiamo darlo per scontato. Anche se è vero che queste caratteristiche sembrano abbastanza possibili. Vedremo.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.