Per Kamiya Metal Gear e Monster Hunter non sono mondialmente famosi

0
Il creatore di giochi come Bayonetta ritiene che Metal Gear e Monster Hunter non siano nell’elenco delle saghe famose in tutto il mondo.

Durante le ultime ore, il responsabile di videogiochi molto conosciuti nel settore come Bayonetta o Devil May Cry ha sollevato un enorme ondata di polemiche su internet. Il motivo? Riportando le parole dello stesso Kamiya su Twitter: “Metal Gear Solid e Monster Hunter non sono nell’elenco dei videogiochi mondialmente conosciuti”.

Metal Gear Solid V: Ground Zeroes

Il creativo giapponese, oltre a menzionare i videogiochi che a suo parere non debbono appartenere a tale elenco, ha voluto rimarcare quelli che, al contrario, hanno uno spazio assicurato. “Super Mario  e Dragon Quest possono entrare nell’elenco. Zelda, Resident Evil e Final Fantasy sarebbero al limite”, aggiunge.

Come starete immaginando, le polemiche nate nel social network tra quelli che sono d’accordo con Kamiya e quelli che la pensano diversamente è enorme. A nostro parere si tratta di una follia fatta tanto per far parlare, e ci auguriamo che sia proprio così.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome