Sony dichiara che i suoi giochi per PlayStation non usciranno su PC per “almeno un anno”

0

Ma i titoli live-service potrebbero essere day-and-date.

Il responsabile di PlayStation Studios, Hermen Hulst, ha rivelato che le versioni first-party di Sony per PlayStation richiederanno probabilmente “almeno un anno” per essere lanciate su PC, anche se i giochi live-service potrebbero arrivare prima.

Sony aveva inizialmente confermato che stava esplorando la possibilità di portare le sue esclusive PlayStation first-party su PC a marzo 2020, annunciando che Horizon Zero Dawn avrebbe guidato la carica, anche se ha affermato che “rilasciare un titolo AAA first-party su PC non significa necessariamente che tutti i giochi ora arriveranno su PC” e che non ha in programma di seguire l’esempio di Xbox con uscite day-and-date su PC.

Da allora, dopo il successo del lancio di Horizon Zero Dawn su PC, il numero di titoli che hanno raggiunto la piattaforma ha continuato a crescere. Days Gone, God of War e Marvel’s Spider-Man Remastered hanno già fatto il salto, mentre Spider-Man: Miles Morales, Uncharted: The Legacy Collection e Sackboy: A Big Adventure hanno confermato di essere in arrivo.

Marvel’s Spider Man Remastered PC – DF Tech Review.

Nonostante l’aumento costante delle uscite, non c’è alcuna indicazione che Sony intenda cambiare la sua posizione iniziale sui lanci day-and-date per PC dei suoi titoli first-party per PlayStation, e Hulst ha ora condiviso un po’ di informazioni in più sul pensiero della società a questo proposito.

In una video intervista con Julien Chièze (grazie a VGC), Hulst ha spiegato: “È stato davvero fantastico per i team vedere le loro meravigliose creazioni uscire anche su PC… ci sono più giocatori e questo è davvero utile. Penso che in futuro ci sarà almeno un anno di distanza tra l’uscita su [Playstation] e quella sulla piattaforma PC, forse con l’eccezione dei giochi con servizio live”.

Questi ultimi, ha precisato, sono “di natura un po’ diversa, perché si vuole avere una comunità davvero forte, un forte coinvolgimento subito, appena si va in onda. Quindi, nel caso delle nostre offerte di servizi live, potremmo andare avanti giorno per giorno con il PC e la piattaforma PlayStation”.

All’inizio di quest’anno, Sony ha dichiarato che prevede di rilasciare 10 giochi live-service entro l’anno fiscale che terminerà a marzo 2026. Anche se i dettagli non sono ancora stati condivisi, è probabile che questi includano il nuovo franchise di Bungie, nome in codice Matter, il progetto multiplayer di Naughty Dog The Last of Us, la nuova IP esclusiva per PlayStation di Deviation Games, il nuovo titolo di Jade Raymond, di proprietà di Sony, Haven Studios, e il vociferato gioco multiplayer Horizon Zero Dawn.

Non è ancora chiaro quanti di questi giochi arriveranno su PC, ma Sony ha dichiarato di aspettarsi che entro il 2025 i giochi per PC e dispositivi mobili costituiranno quasi la metà delle uscite complessive di PlayStation.

Read More

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.