Rachel Zegler: Il remake di Biancaneve è rinfrescante

0

Rachel Zegler ha promesso una versione “rinfrescante” di ‘Biancaneve’.

La star 21enne è stata scelta per il ruolo principale dell’adattamento live-action della Disney fiaba e ha risposto a coloro che mettono in dubbio gli aggiornamenti politicamente corretti che saranno inclusi nel film – che ha coinvolto consulenti per affrontare la rappresentazione della comunità del nanismo sullo schermo.

Rachel ha detto a Vanity Fair : “La gente scherza sul fatto che il nostro è il PC ‘Biancaneve’, dove è come, sì, lo è – perché ne aveva bisogno.

“È un cartone animato di 85 anni, e la nostra versione è una storia rinfrescante su una giovane donna che ha una funzione al di là di ‘Un giorno verrà il mio principe’.”

‘Biancaneve’ è stato criticato all’inizio di quest’anno da Peter Dinklage per la sua all’indietro” raffigurazione di nani.

L’attore de ‘Il Trono di Spade’ – che soffre di una forma di nanismo chiamata acondroplasia – ha detto: “C’è molta ipocrisia in corso.

“Letteralmente senza offesa per nessuno e, ma sono rimasto un po’ sorpreso quando sono stati molto orgogliosi di scegliere un’attrice latina per il ruolo di Biancaneve. Ma stai ancora raccontando la storia di “Biancaneve e i sette nani”. Fai un passo indietro e guarda cosa stai facendo lì. Non ha senso per me.”

Peter ha rivelato di essere sconcertato dalla positività della Disney nei confronti del film e ha suggerito di non aver fatto una campagna abbastanza dura per coloro che soffrono di nanismo per ottenere ruoli di recitazione migliori.

L’attore 53enne ha detto: “Sei progressista in un certo senso, ma poi stai ancora facendo quella fottuta storia al contrario di sette nani che vivono insieme in una grotta , che cazzo stai facendo, amico? Non ho fatto nulla per promuovere la causa dalla mia scatola di sapone? Immagino di non essere abbastanza rumoroso.

“Non so quale studio sia ma ne erano così orgogliosi. Tutto l’amore e il rispetto per l’attrice e tutte le persone che pensavano che stavamo facendo la cosa giusta. Ma io sono tipo, cosa stai facendo?”

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.