Just Dance 2019 – Recensione

0

L’appuntamento annuale con il gioco di ballo targato Ubisoft è arrivato da alcuni giorni. È arrivato Just Dance 2019. Ecco la nostra recensione!

L’appuntamento annuale con il gioco di balli targato Ubisoft è arrivato. È uscito Just Dance 2019. Se non sapete di cosa parliamo, ve lo spieghiamo brevemente: si tratta di un gioco che ti spinge ad alzarti dal divano per ballare e cantare alcune delle canzoni del momento. Se hai una Switch ballerai coi Joy-Con, se hai PS4 balli con l’app per smartphone e su Xbox One puoi scegliere tra l’app per smartphone o il Kinect (Ovviamente quest’ultimo garantisce risultati migliori).

Just Dance 2019

Just Dance 2019

by UBI Soft [UBI Soft]
Rank/Rating: -/-
Price: EUR 60,98

Indipendentemente dal sistema, ciò che dobbiamo fare è copiare i movimenti dei ballerini che compariranno a schermo mentre realizzano le loro coreografie, con la maggior fedeltà consentita dal nostro senso del ritmo. È divertente (e stanca un bel po’) se giocato da solo, ma diventa una vera e propria festa se giocato con amici, permettendo di giocare in contemporanea fino a 6 giocatori (con una casa sufficientemente grande). Tutto questo veniva offerto anche da Just Dance 2018, e il capitolo di quest’anno non stona. Funziona bene quanto i capitoli precedenti in tutti i sensi (anche se la precisione dell’app per smartphone dipende dalla qualità di quest’ultimo). Vale a dire, per quanto riguarda dinamiche e possibilità, non ci sono novità: balleremo e canteremo le 40 canzoni incluse in questo gioco.

Just Dance 2019

Occorre dire che la selezione di canzoni non è esattamente eccelsa, rendendo abbastanza evidente che Ubisoft spinga per far iscrivere a Just Dance Unlimited, che permette di accedere alle oltre 400 canzoni degli scorsi capitoli della serie. I 40 brani inclusi però comprendono un po’ di tutti, con canzoni del passato, presente, scommesse etniche e melodie a dir poco peculiari… Anche se non hanno scelto le migliori opzioni possibili, a nostro parere. Generalmente funzionano, ma non risplendono, né ci invitano a provare a ballare quella canzone così interessante ma complicata.

Le canzoni incluse in Just Dance 2019 sono queste:

  • Camila Cabello ft Young Thug – Havana
  • Top Culture (as made famous by Elton John) – I’m Still Standing
  • Bruno Mars ft Cardi B – Finesse (Remix)
  • Daddy Yankee – Shaky Shaky
  • LLP ft Mike Diamondz – Fire
  • Arash ft Snoop Dogg – OMG
  • Blasterjaxx & Timmy Trumpet – Narco
  • Sean Paul, David Guetta ft Becky G – Mad Love
  • Mayra Veronica – Mama Mia
  • Hit The Electro Beat – Mi Mi Mi
  • MC Fioti, Future, J Balvin, Stefflon Don, Juan Magan – Bum Bum Tam Tam
  • BIGBANG – Bang Bang Bang
  • Calvin Harris, Dua Lipa – One Kiss
  • Britney Spears – Work Work
  • The Weekend ft Daft Punk – I Feel It Coming
  • Flo Rida – Sweet Sensation
  • Liam Payne & J Balvin – Familiar
  • Fergie – A Little Party Never Killed Nobody (All We Got)
  • Gigi Rowe – New Reality
  • Ultraclub 90 – Rhythm of the Night
  • Dancing Bros. – Pac Man
  • Krewella, Yellow Claw ft Vava – New World
  • Lizzo – Water Me
  • Netta – Toy
  • Michelle Delamor – Fire on the Floor
  • Ariana Grande – No Tears Left To Cry
  • Dua Lipa – New Rules
  • Disney-Pixar’s Coco – Un Poco Loco
  • Maroon 5 – Sugar
  • Pharrell Williams x Camila Cabello – Sangria Wine
  • Blackpink – Ddu-Du Ddu-Du
  • Luis Fonsi ft Stefflon Don – Calypso
  • Aventura – Obsesion
  • Stella Mwangi – Not Your Ordinary
  • Bea Miller – Sweet Little Unforgetable Thing
  • AronChupa ft Little Sis Nora – Rave in the Grave
  • Ece Seckin – Adeyyo
  • Lady Leshurr ft Wiley – Where Are You Now?
  • Bob Platine – Ca Plane Pour Moi
  • Slawomir – Milosc w Zakopanem
  • Drake – Nice For What

Rimangono intatte la maggior parte delle caratteristiche dell’anno scorso, ma con alcune variazioni. Per esempio, ora ci sono solo due modalità per iniziare: la modalità Kids e Just Dance. Il primo racchiude tutte le canzoni e balli per i più piccoli, e il secondo dà spazio a tutte le altre opzioni di Just Dance 2019. Scompare in questo modo la scheda World Tour, che entra a far parte della modalità Just Dance. Si mantiene anche il sistema di progressi dell’anno scorso, con lo sblocco di nuove possibilità durante le prime partite, rendendo accessibile con poco tempo di gioco la modalità Sweat (in cui contano le calorie consumate), le Playlist (predefinite o personalizzate) e con un ottenimento continuo di monete che permettono di spendere in 215 elementi sbloccabili, tra i quali troviamo elementi importanti come nuove coreografie, ma anche meno rilevanti come nuovi avatar, illustrazioni ecc.

Just Dance 2019

Si tratta di un incentivo sufficiente a invitarci a continuare a giocare, ma questo non può nascondere il fatto che avrebbero potuto fare di più, con la scomparsa completa delle opzioni per un singolo giocatore, in favore di una proposta che invita a “giocare per sbloccare”. Almeno, quest’anno è stata cambiata la presentazione. Per cominciare, i menù si sono evoluti e sono più logici ed immediati, e persino i suggerimenti della scheda centrale hanno più senso. A questo si unisce un’enfasi extra nelle finiture visive delle coreografie. Non vogliamo ingannarvi, Just Dance 2019 è sempre semplicistico fino all’estremo, ma ora almeno si nota una certa cura nel cambiare un po’ le apparenze, e a dimostrarlo abbiamo le coreografie di COCO o di Mi Mi MI con animazioni in stop motion per un personaggio. Sono i tocchi colorati di un gioco che non fa molto altro per evolvere la formula già famosa del videogioco.

Just Dance 2019

L’anno scorso in molti hanno celebrato il passo in avanti di Ubisoft per quanto riguarda il rinnovamento di alcune meccaniche. Questa volta quel passo non c’è stato, e vengono persino tagliate alcune modalità di gioco. Se a questo aggiungiamo che le canzoni sono forse meno convincenti degli anni scorsi, il risultato p un gioco un po’ peggiore di Just Dance 2018, anche se continua ad avere la capacità di divertire e diventare il centro di una festa con amici.

Conclusioni

Just Dance 2019 perde alcune caratteristiche viste negli scorsi anni, anche se mantiene intatte le basi di gioco che funzionano da sempre bene. A questo aggiungiamo che la selezione delle canzoni incluse non è il top, lasciano la sensazione che Ubisoft punti a farci iscrivere a forza a Just Dance Unlimited. Riassumendo. Un gioco che sarà ancora il re delle feste, ma che inizia a mostrare segni di cedimento.

Just Dance 2019

61,50 €
8.4

Grafica

9.0/10

Gameplay

9.0/10

Novità

7.5/10

Sonoro

7.5/10

Divertimento

9.0/10

Pro

  • Certe innovazioni visive.
  • Il re di ogni festa che si rispetti.

Contro

  • Selezione di brani non eccelsi.
  • Taglia modalità di gioco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.