Ni No Kuni II non sarà un semplice GDR

0

Level-5 pala di Ni No Kuni II e afferma che non sarà un semplice GDR, inoltre afferma che in futuro lavoreranno su Nintendo Switch

Durante il Salone del Manga di Barcellona, Akihiro Hino, presidente e CEO di Level-5, famosi per aver creato saghe popolari come Inazuma Eleven, Yo-Kai Watch o Ni No Kuni, ha rilasciato alcune interviste alla stampa specializzata.

Quando gli è stato chiesto che novità sarebbero state incluse in Ni No Kuni II: Revenant Kingdom rispetto al capitolo precedente, ha affermato: “Ci saranno molte novità. Anche solo per il fatto di passare da PlayStation 3 a PlayStation 4, e non sarà un semplice GDR, ma introdurrà un nuovo sistema incentrato sulla creazione di un regno. Quindi si, ci saranno parecchie differenze”.

Ni No Kuni II

Inoltre, gli è stato chiesto se la sua azienda avrebbe lavorato con Nintendo Switch, la nuova console Nintendo, tenendo conto della stretta relazione esistente tra Level-5 e le anteriori console portatili Nintendo:

Abbiamo intenzione di creare videogiochi per Nintendo Switch, ma credo che sia importante trovare il modo migliore di sfruttarla appieno. Per questo motivo, non ci sarà nessun nostro giochi al momento dell’uscita. Ma non appena troveremo il modo di sfruttarla, ci lavoreremo”.

Il sequel del gioco che ha unito Ghibli e Level-5

Ni No Kuni II: Revenant Kingdom è stato annunciato lo scorso mese di dicembre per PS4, ed è il sequel diretto di Ni No Kuni, lanciato nel 2013 su PlayStation 3 in occidente e la cui versione per Nintendo DS non è mai uscita dal Giappone.

Il primo Ni No Kuni è stato un GDR dal taglio classico sviluppato da Level-5, ed ha potuto contare sulla collaborazione del leggendario Studio Ghibli per la creazione del mondo, i personaggi e la colonna sonora.

Dal suo annuncio quasi un anno fa, abbiamo avuto ben poche informazioni su Ni No Kuni II. Lo scorso settembre abbiamo nuovamente avuto notizie del gioco, e abbiamo saputo che le dimensioni di questo gioco sono colossali, attualmente è il gioco Level-5 che più personale dedicato abbia mai avuto, e che il tono sarà più adulto rispetto al primo capitolo.

Ora, con queste nuove informazioni veniamo a sapere che ci saranno novità nel gameplay, come la creazione di un regno, che viene menzionato nel titolo del videogioco.

Tenendo conto che l’annuncio ufficiale è avvenuto durante il PlayStation Experience del 2015, è probabile che sia nuovamente mostrato nello stesso evento che Sony celebrerà il prossimo mese di dicembre, i giorni 3 e 4 ad Anaheim, California.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.