Priscilla Presley non apparirà nel riavvio di Naked Gun

0

Priscilla Presley non vuole recitare nel riavvio di “Naked Gun”.

La star 77enne ha interpretato Jane Spencer Drebin, la moglie dello sfortunato detective Frank Drebin di Leslie Nielsen – nella trilogia della commedia originale, ma non vuole prendere parte al previsto revival che vede Liam Neeson in trattative per recitare nel ruolo principale.

Priscilla ha detto al quotidiano Evening Standard: “No, non lo farò (essere dentro)! Non lo farei davvero se me lo chiedessero perché non risolvi qualcosa che è già stato risolto.

“Quel film non credo possa essere riavviato in nel modo in cui Leslie Nielsen e io l’abbiamo fatto. È stato solo un ottimo rapporto e amicizia e siamo andati molto d’accordo sul set ed è stato tutto divertente e che bella esperienza.

“Ora, in questo, accidenti, gli attori che sono interpretando i personaggi, non riesco a vederlo visivamente. Forse sembrerà fantastico, ma non ne farei parte.”

I dettagli della trama del film devono ancora essere ha rivelato, ma Liam potrebbe interpretare il figlio del detective Frank Drebin piuttosto che mettersi nei panni di Nielsen. Akiva Schaffer dirigerà il film.

Il film originale “Naked Gun” è stato un grande successo quando è stato rilasciato nel 1988 e ha generato due sequel negli anni ’90.

Priscilla è stata sposata con l’icona della musica Elvis Presley dal 1967 al 1973 e i fan potranno vedere la sua storia d’amore nel film biografico di Sofia Coppola “Priscilla”, che segue il film di successo di Baz Luhrmann “Elvis” all’inizio di quest’anno.

Discutendo del progetto in arrivo – che è basato sul suo libro di memorie ‘Elvis and Me’ del 1986 – Priscilla ha detto: “Sono onorata – lusingata di più, che (Coppola) avrebbe voluto farlo.

“Mi piace molto, ho visto i suoi film. È una scrittrice molto sensibile, quindi spero che capisca bene, specialmente con il mio rapporto con Elvis.”

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.