Il rapper Soulja Boy sostiene di possedere Atari e l’azienda si affretta a negarlo

0

Soulja Boy è un noto rapper americano che è stato precedentemente coinvolto nel mondo dei videogiochi e ha avuto varie idee, tra cui lanciare la propria console.

Ebbene, recentemente il cantante ha affermato attraverso una diretta su Instagram che è il proprietario di Atari, azienda che venderebbe, secondo lui, per 140 milioni di dollari, cosa che Atari stessa non ha tardato a negare attraverso il suo profilo ufficiale su Twitter:

Soulja Boy (@souljaboy) annuncia che è il nuovo proprietario di Atari e che venderà la sua azienda di giochi per 140 milioni di dollari. pic.twitter.com/DKg3Ni3XVr

– THHGURU (@THHGURU1) 19 agosto 2021

Sappiamo che essere CEO di Atari è un lavoro da sogno, ma questo onore appartiene a Wade Rosen.

Sappiamo che CEO di Atari è un lavoro da sogno, ma quell’onore appartiene a Wade Rosen

– Atari (@atari) 20 agosto 2021

Inoltre, questa non è la prima volta che qualcosa di simile è successo con Soulja Boy, come in precedenza Epic Games è stata la società che ha dovuto negarlo sostenendo che Fortnite avrebbe funzionato sulla loro console

Cosa ne pensi, facci sapere cosa ne pensi nei commenti!

Vía.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.