Hideo Kojima è solo in vacanza, secondo Konami.

0
La giapponese Konami smentisce le voci uscite ieri sera e dichiara che Hideo Kojima è ancora alle sue dipendenze. Ma per il momento è in vacanza.

L’incertezza sull’abbandono di Konami da parte di Hideo Kojima non è ancora stata dissipata. Dopo le voci che si susseguivano ieri sera e che puntavano ad un’uscita di Hideo Kojima da Konami, è stata la stessa azienda giapponese a prendere la parola per la smentita.

Al momento, Hideo Kojima e il team di sviluppo Kojima Productions hanno finito di lavorare a Metal Gear Solid V: The Phantom Pain e si sono presi un periodo di riposo”, spiega Konami al magazine giapponese Tokyo Sports.

Hideo Kojima

Konami afferma che i periodi di sviluppo di videogiochi come quello di Metal Gear Solid V solitamente fanno “faticare molto chi ci lavora”, per cui è usanza prendersi una vacanza dopo aver finito la produzione di un videogioco, come sarebbe il caso di Hideo Kojima.

Tecnicamente Hideo Kojima è ancora un dipendente di Konami. Infatti, secondo le informazioni pubblicate ieri, lo sviluppatore giapponese sarebbe a tutti gli effetti un impiegato di Konami almeno fino all’inizio di dicembre.

Ciò che non appare del tutto chiaro è se dopo queste vacanze il creatore di Metal Gear tornerà negli uffici di Konami per salutare i suoi colleghi, cosa poco probabile, dato che a quanto pare ci sarebbe già stato un party di congedo per Hideo Kojima.

Può darsi che, come afferma Konami, Hideo Kojima sia ancora un impiegato dell’azienda sulla carta, ma ciò che in pratica starebbe facendo è consumare le ferie che avrebbe arretrate. Un altro capitolo per questa misteriosa storia.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.