FIFA 19 Recensione

0

FIFA è sempre stato caratterizzato da un’enorme quantità di licenze ufficiali, anche se, fino a questa nuova stagione non avevamo potuto godere della UEFA Champions League e del resto dei numerosi tornei europei.

FIFA 19 con questi grandi arrivi nel nuovo titolo, possiamo affermare che ha perfezionato il suo gameplay, ha incluso nuovi contenuti e ottimizzato la sua sezione grafica, ottenendo così la nomina di simulatore calcistico più equilibrato e divertente degli ultimi anni.

FIFA 19

FIFA 19 - PlayStation 4

by Electronic Arts [Electronic Arts]
Rank/Rating: 2/-
Price: EUR 52,99

Un calcio più piacevole!

EA sempre alla ricerca di un gioco che abbia uno stile il più realistico possibile, ha ridotto per questo titolo il ritmo di gioco, anche se ovviamente ancora possiamo godere di un calcio veloce, verticale e pieno di combinazioni.
Possiamo notare che lo sviluppo dinamico della partita giocata guadagna peso e difficoltà nel raggiungere l’avversario sulla zona opposta del campo.
Uno dei motivi principali è che, in fifa 19, si gode di un sistema più preciso ed esigente (soprattutto sui lunghi tragitti) che ci costringe a tenere conto della forza del colpo e l’abilità del giocatore.
Anche in passato le dinamiche erano analoghe, ma in questo nuovo capitolo i fattori si fanno notare di più, rendendo l’esperienza ancor più realistica.

Qualcosa inerente alla dinamica migliorata, si nota anche per i tiri diretti in porta, poiché ora il sistema è più esigente. In questo tipo di situazione è stata inclusa una nuova meccanica di tiro chiamata Exact Finalization, che consiste nell’eseguire una doppia pressione, una prima del tiro e un’altra al momento dell’impatto con il pallone.

Tuttavia, questo sistema presenta a nostro parere diversi problemi; il primo di questi è l’altissima precisione degli scatti quando si esegue un clic correttamente, che darà “l’ottimo” riuscendo a far segnare un gol anche nelle situazioni più improbabili (Questo ci ricorda un po’ le dinamiche dei vecchi fifa 97/98 quando si segnava sempre seguendo semplicemente la linea della porta in area).

L’altra nota negativa è una l’uso di cattiva interfaccia, dal momento che l’icona appare sullo schermo, non è chiaro il momento giusto in cui bisogna cliccare, manca quella tipica barretta verde che si può trovare in vari titoli che richiedono tiri di precisione, questo è qualcosa che rende difficile l’apprendimento del sistema. Ma attenzione, questa nuova meccanica è progettata per i giocatori professionisti e per quelli più impavidi, quindi possiamo anche disattivarla dal menu delle impostazioni. Sebbene sia opzionale, riteniamo che sia necessaria un’interfaccia bilanciata e più chiara per essere davvero funzionale e fungere per la funzione per la quale è stata progettata e introdotta come novità in fifa 19.

Per quanto riguarda i tiri in porta, il titolo include una moltitudine di animazioni nuove e spettacolari, qualcosa che offre una maggiore varietà al tiro. Il nuovo sistema di animazioni si mostra anche molto positivamente nei controlli, trovando un’enorme quantità di risorse e movimenti per fermare e orientare la palla. In questo senso, introdotta anche una peculiarità nel senso che non tutti i giocatori sono in grado di eseguire i movimenti più spettacolari.

fifa 19

Un altro punto in cui FIFA 19 è migliorato sostanzialmente è nelle palle contese nei passaggi e nei rinvii, trovando un sistema di contenzioso più credibile. Sono state introdotte nuove animazioni anche per questa dinamica, infatti quando due giocatori combattono per una palla in arrivo o finita a bordo campo senza essere indirizzata a nessun giocatore, gli sviluppatori hanno progettato l’azione in modo che entrambe le squadre provino a deviare e fermare l’avanzata del rivale. Ciò ha permesso di mostrare stile di gioco con più varietà di situazioni, il che ha dato credibilità alle costanti dispute sulla palla.

Anche la fisica è stata perfezionata e c’è una gestione più precisa dei giocatori . L’anno scorso c’era un’eccessiva mancanza di connessione tra il giocatore, la palla e gli avversari, cosa che rendeva difficile eseguire con accuratezza molte azioni offensive e difensive. Quest’anno l’interazione è più equilibrata, dominando meglio il corpo a corpo e il controllo della palla anche nelle situazioni più complicate.

Cercando di sviluppare un calcio più realistico , il sistema tattico è stato rimodellato, percependo con maggiore precisione i cambiamenti nello stile di gioco . Qui possiamo scegliere una moltitudine di parametri relativi allo schema di pressione, al posizionamento della linea difensiva o ai movimenti dei nostri attaccanti. Indubbiamente, è stato fatto molto lavoro con l’intelligenza artificiale dei giocatori in attacco e difesa, qualcosa che ha migliorato il gioco contro la CPU e arricchito il gameplay con modalità di gioco più varie e credibili.

Tutti i cambiamenti hanno avuto una riflessione diretta sul gameplay e, sebbene alcuni aspetti come l’Exact Finalization debbano essere bilanciati per evitare la loro alta efficacia, le nuove animazioni, i miglioramenti della fisica, i cambiamenti nei passaggi e nei colpi e della tattica, sono stati un passo avanti. Ciò ha portato a una simulazione con un ritmo di gioco un po ‘più lento, ma senza mai perdere la spettacolarità e la verticalità che hanno sempre caratterizzato la saga di fifa.

Magic Night of Champions!

fifa 19 champions

FIFA 19 ha pagato finalmente un “debito” storico per il titolo, poiché per la prima volta la UEFA Champions League è inclusa come torneo con licenza. Grazie a questo nuovo accordo, godremo di una perfetta ambientazione immersi nella massima competizione europea, tra cui infografiche ufficiali, nuove presentazioni, impostazioni esclusive per le finali e ulteriori linee di dialogo. Inoltre, abbiamo anche l’ Europa League e la Supercoppa europea, due tornei con meno presenza ma che sono stati implementati molto fedelmente. Per celebrare l’arrivo della Champions League è stata incorporata una modalità esclusiva in cui possiamo configurare i gruppi del torneo. Infine, le tre competizioni saranno disponibili in Partita veloce e nelle stagioni.

Giocare con gli amici!

Uno dei grandi cambiamenti è stato includere nuove modalità in Quick Match. Ora non solo possiamo goderci amichevoli gare europee, serie o finali di tornei, ma sono state aggiunte anche nuove e divertenti discipline. Tra questi troviamo:
Senza regole, giochi e sfide in cui non ci sono, come dice la parola stessa “regole”; Sopravvivenza, in cui la squadra dovrà trovare la vittoria perdendo i suoi giocatori in campo; Colpi alla testa e raffiche, in cui possiamo solo segnare gol di testa e di tiro al volo; Lunga Distanza, in cui gli obiettivi all’interno dell’area valgono uno e dall’esterno due; e The First to Mark.

Quick Match ha anche una nuova funzionalità che ci consente di scegliere un ID fisso, memorizzando una moltitudine di statistiche e tutte le nostre impostazioni, per essere poi caricato nella console di un amico per accedere istantaneamente a tutte le informazioni del nostro profilo. Un’altra novità davvero utile è la possibilità di includere un handicap iniziale modificando la difficoltà e il risultato iniziale. In questo modo, possiamo scegliere differenti IA impostandone una che sia su leggendaria e la nostra, ad esempio, impostata su professionista, ma possiamo anche decidere come iniziare con il risultato, impostandolo per dire a 3-0, ottenendo così partite più divertenti ed eccitanti.

Alex Hunter “la terza stagione”!

fifa 19 ultimate team

Terzo appuntamento su FIFA 19 accompagnata dall’ultimo episodio della trilogia di Alex Hunter, The Road: Champions. Fin dalla sua nascita questa parte narrativa è migliorata con passi da gigante, e non solo trova una storia più matura, ma anche una variegata esperienza e una maggiore profondità nel processo decisionale e nella personalizzazione dei nostri protagonisti. Per questo dobbiamo unire un migliore equilibrio tra parti giocabili e cinematografiche, ottenendo un approccio molto più interessante. Inoltre, questa volta controlliamo tre personaggi: Alex Hunter, Kim Hunter e Danny Williams ognuno con una propria storia e differenti progressi, con la possibilità di far avanzare la trama nell’ordine che vogliamo (scegliendo il personaggio che più ci si addice in qualsiasi momento).

Con ogni personaggio prenderemo decisioni che influenzeranno le loro personalità, abilità e leggermente anche la progressione della storia. L’allenamento e le partite sono di nuovo decisive, anche se quest’anno vengono aggiunte nuove opzioni come empatia con alcuni giocatori della squadra per acquisire affinità in campo, un qualcosa che otterremo partecipando a esercizi speciali proposti durante l’avventura. Il sistema di valutazione rimane identico, quest’anno scegliendo tra giocare con il nostro personaggio da solo, controllare l’intera squadra, godersi il multiplayer o gestire il protagonista e i suoi mentori.

Indubbiamente, il lato narrativo è stato superato di nuovo grazie a uno sviluppo equilibrato, vario ed eccitante. Inoltre, abbiamo riscontrato aspetti molto positivi come il grande peso della Champions League, la presenza del Real Madrid, l’interazione con i giocatori di alto livello e una grande quantità di squadre di calcio femminile, che sono diventate un modo essenziale per gli appassionati di calcio.

Squadre leggendarie.

Ultimate Team è la modalità più importante di FIFA 19 nell’arena online, dove troviamo in questa nuova versione importanti cambiamenti. La principale novità è che esiste una nuova modalità chiamata Division Rivals; in quest’ultima ci troveremo a dover completare un certo numero di partite per mettereci di essere collocati in una particolare divisione, dovremmo giocare molte partite per mantenere, salire o scendere al livello che ci appartiene a seconda della nostra bravura. A seconda dei risultati possiamo guadagnare una quota di FUT Champions, la grande novità è la possibilità di salvare il fine settimana che vogliamo affrontare.

Un altro cambiamento significativo presente in Ultimate Team in questa stagione, è il fatto che non viene preso in considerazione il nostro livello e la nostra ricompensa solo se vinciamo, perdiamo o pareggiamo, ma è stato creato un metro elaborato che valorizza il nostro stile di gioco per premiarci con più o meno crediti FUT. Così, non serve più semplicemente vincere 1-0 e chiuderci in difesa per difendere il risultato, ma vengono presi in considerazione altri fattori come gli obiettivi, il possesso o, ad esempio, i tiri in porta diretti che hanno un peso enorme per misurare il nostro livello.

Ancora una volta , è disponibile la modalità Battaglia, che continua a offrire una moltitudine di sfide e ricompense. In questo senso, Ultimate Team mantiene lo stesso schema degli anni precedenti, dovendo acquistare o ottenere buste, o acquisire giocatori direttamente sul mercato, per migliorare il nostro modello. Anche in questo caso la chimica è molto importante per lo sviluppo del team e, sebbene Ultimate Team sia progettato per essere apprezzato durante tutto l’anno calcistico, i micro pagamenti con denaro reale sono di nuovo molto presenti e influenzano in modo decisivo la progressione in FIFA 19 Ultimate Team.

Qualità e quantità.

FIFA è sempre stato caratterizzata dall’avere una grande quantità di licenze ufficiali, facendoci godere un altro anno con un ampio catalogo di competizioni, club, squadre e giocatori completamente reali . Logicamente la grande novità è la perfetta integrazione di Champions League, Europa League e Supercoppa europea. Inoltre, tutte le maglie e i modelli sono stati aggiornati.

A livello grafico , le finiture visive di volti, corpi e animazioni di molti calciatori di alto livello sono state aggiornate e migliorate, il che conferisce maggiore realismo. Tuttavia, troviamo ancora troppi giocatori con fisica e movimenti molto generici. A livello sonoro, sono state incorporate nuove linee di dialogo per questa stagione per aggiornare i modelli e dare il miglior ambiente di gioco possibile alle competizioni europee. Infine, la colonna sonora è ancora una volta superba, comprese canzoni famose e riconoscibili da tutti gli utenti che giocano a FIFA 19.

fifa 19

Conclusione

FIFA 19 offre un’evoluzione di grande successo a un livello giocabile, ottenendo uno stile di gioco più esigente, deliberato e realistico, senza perdere la verticalità e lo stile combinatorio in qualsiasi momento. I passaggi e gli scatti sono stati regolati e ora sono un po ‘più complicati, anche se le raffiche e il nuovo sistema Exact Finish necessitano di un importante equilibrio per ridurre la loro eccessiva efficacia.

A livello di contenuti, la grande novità è stata l’incorporazione della Champions League, che è stata implementata in moltissimi modi.

Se tutto questo si aggiunge un netto miglioramento nella sezione audiovisiva degli stadi, una maggiore somiglianza fisica tra i più importanti giocatori, nuove animazioni e una quantità enorme di giocatori con licenza ufficiale, troviamo un ottimo gioco di calcio che si trasforma in base al merito nella migliore consegna degli ultimi anni.

69.99
8.7

Grafica

9.0/10

Gameplay

8.5/10

Novità

9.0/10

Sonoro

8.0/10

Longevità

9.0/10

Pro

  • Gameplay raffinato per offrire una simulazione migliore.
  • Enorme quantità di contenuti e una moltitudine di modalità offline e online.
  • Licenze ufficiali della Champions League e di Europa League.

Contro

  • Le raffiche e l'Exact Finish sono troppo efficaci.
  • Animazioni fisiche e molto generiche simili in un gran numero di giocatori.
  • Eccessiva importanza dei micropagamenti nella progressione di Ultimate Team.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.