Steve di Minecraft si fa ricrescere la barba dopo più di un decennio

0

Steve, la pelle predefinita del giocatore di Minecraft, ha finalmente ricresciuto la sua barba originale dopo 13 anni.

Lo sviluppatore Mojang ha aggiornato il design dei personaggi di Steve e Alex per la prima volta in oltre dieci anni. Le modifiche apportate aggiungono ulteriori elementi 3D a entrambi i modelli a blocchi e restituiscono a Steve l’originale barba sul viso.

La barba di Steve è stata eliminata nel 2009, nell’ambito di un’iniziativa volta a rendere la pelle predefinita di Minecraft più neutrale dal punto di vista del genere. Solo nel 2014 ha fatto la sua comparsa Alex con la coda di cavallo.

Eurogamer Newscast: Cosa significa l’acquisizione del Signore degli Anelli da parte di Embracer per i giochi della Terra di Mezzo?

Curiosamente, pur essendo assente nel gioco, la barba di Steve ha continuato a comparire negli artwork ufficiali di Minecraft nel corso degli anni ed era presente anche quando Steve è comparso come personaggio giocabile in Super Smash Bros. Ultimate per Nintendo Switch.

I disegni aggiornati di Steve e Alex presentano ora maniche di camicia leggermente più tridimensionali, mentre i capelli di Alex appaiono in rilievo.

Le modifiche a entrambe le skin sono state ampiamente notate dai fan e dal direttore artistico di Minecraft Jasper Boerstra. “Sono felice che vi piaccia il ritorno della barba!” Ha dichiarato Boerstra via Twitter, sottolineando che i disegni hanno volutamente mantenuto la loro “scurrilità OG”.

Se volete possedere Steve (e la sua barba), il mese prossimo arriverà finalmente la versione amiibo del personaggio da mettere sulla vostra mensola.

Read More

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.