Oculus Quest un serio competitor per Nintendo Switch, secondo Cormack

0

Il visore stand alone Oculus Quest, sviluppato da Oculus VR (Facebook), uscirà sul mercato nella primavera del 2019.

Il 26 settembre è stato presentato un nuovo visore stand alone di realtà virtuale, Oculus Quest. Il visore verrà lanciato sul mercato durante la primavera 2019 e avrà un prezzo al pubblico di 399 dollari. Il punto di forza di questo visore è che non ha bisogno di alcun hardware esterno come un PC o uno smartphone. Al suo interno contiene tutto il necessario per funzionare autonomamente.

Oculus Quest

Oculus Quest monta uno schermo con risoluzione 1600 x 1440 pixel per occhio, 64 GB di storage interno e un processore Qualcomm Snapdragon 835 (questo dato non è ancora stato confermato). Con questo nuovo visore autonomo tutti quanti potranno godere della realtà virtuale a un prezzo accessibile.

Il CTO di Oculus VR, John Carnack, ha dichiarato che Oculus Quest finirà col competere con Nintendo Switch, stando a dichiarazioni per GamesIndustry. Secondo Carmack, la potenza di Oculus Quest lo renderebbe paragonabile a una Xbox 360 o una PlayStation 3, per quanto riguarda CPU e GPU.

Ma per il momento manca un dato fondamentale, i giochi. Vedremo che tipo di giochi arriveranno su Oculus Quest, e avremo modo di valutare anche la qualità del giochi in arrivo, anche se per un colosso come Facebook non dovrebbe essere estremamente difficile ottenere giochi di alto livello per la propria piattaforma, sia con studi creati appositamente che comprando esclusive.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.