I bari di Splatoon 3 sarebbero stati banditi dalla console e da Nintendo Switch Online

0

“Una patch in particolare consente di entrare in anticipo nel campo di prova: sembra essere il motivo di divieto più diffuso”

I giocatori stanno già cercando di barare in Splatoon 3 e Nintendo li sta già bandendo.

Come rilevato dal dataminer OatmealDome, Nintendo starebbe dando un giro di vite ai giocatori che modificano il gioco, compresa una patch che permette ai giocatori di entrare prematuramente nel campo di prova.

23 minuti di gioco inedito di Splatoon 3.

I giocatori colpiti stanno ricevendo il divieto di utilizzare la console e “probabilmente” anche il divieto totale di accedere al servizio di abbonamento Nintendo Switch Online, senza il quale i giocatori non possono accedere alle funzioni multiplayer.

“Splatoon 3 è dotato di un sistema anti-cheat”, ha spiegato OatmealDome, aggiungendo che “non entrerà nei dettagli del suo funzionamento, poiché l’anti-cheat si basa sulla sicurezza attraverso l’oscurità” (grazie, Nintendo Life).

Una particolare patch che è stata condivisa in giro consente di entrare in anticipo nel campo di prova. Sembra essere il motivo di divieto più diffuso.

Considerando che anche Splatoon 2 era in grado di rilevare queste patch, la cosa non sorprende affatto. Non sono sicuro del perché la gente abbia pensato che fosse giusto provarci.

– OatmealDome (@OatmealDome) 26 agosto 2022

“Nintendo sta iniziando a emettere dei ban dalla console (forse il ban totale da [Nintendo Switch Online]?) per i giocatori che hanno modificato il gioco.”

“Una particolare patch che è stata condivisa in giro consente di entrare in anticipo nel campo di prova”, hanno aggiunto. “Sembra essere il motivo di ban più popolare. Considerando che anche Splatoon 2 era in grado di rilevare queste patch, la cosa non sorprende affatto. Non sono sicuro del motivo per cui la gente abbia pensato che fosse giusto provarci”.

Splatoon 3 uscirà finalmente su Nintendo Switch il 9 settembre, ma se volete provarlo prima di allora, è già disponibile una demo gratuita con combattimenti a tre.

“Dopo aver provato Splatoon 3 in occasione di un recente evento di anteprima, questo nuovo sequel mi è sembrato molto simile a come ricordavo il primo gioco”, ha scritto Ian nella sua anteprima di Splatoon 3.

“Certo, c’è una nuova campagna per giocatore singolo da giocare, insieme a un mucchio di nuove mappe per Turf War e Salmon Run, ma per il mio occhio distratto l’attenzione per questo sequel sembra essere rivolta all’aggiornamento e al miglioramento di ciò che i giocatori già amano, piuttosto che rivoluzionare il gioco e dare ai fan di Splatoon qualcosa di nuovo su cui avvolgere le loro dita di pesce”.

Read More

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.