Si possono conservare gli avanzi caldi in frigorifero?

0

Se avete cucinato e avete degli avanzi, probabilmente vi state chiedendo se potete mantenere gli avanzi caldi in frigorifero. Risponderemo alle vostre domande.

Molte persone approfittano dei loro giorni liberi o dei momenti di riposo per preparare il cibo per il giorno seguente o addirittura per tutta la settimana. In questo modo, tutto quello che devono fare è tirare fuori la scatola del pranzo dal frigorifero, riscaldare il cibo nel microonde e questo è tutto.

Se anche voi organizzate i vostri menu in questo modo, o se semplicemente avete calcolato male la quantità e avete degli avanzi, probabilmente vi state chiedendo se potete tenere gli avanzi al caldo nel frigorifero.

Alcuni dicono che questa pratica può danneggiare l’apparecchio, influenzare la durata di conservazione di altri alimenti conservati o danneggiare la qualità del cibo che conserviamo.

Tutte queste credenze confondono e sollevano molti dubbi, così molte persone non sanno qual è il modo migliore per conservare gli avanzi.

Prima di tutto dobbiamo essere chiari sul fatto che conserviamo il cibo nel frigorifero per evitare che i batteri crescano sul cibo. Le basse temperature del frigorifero rallentano la crescita dei batteri, il che migliora la durata di conservazione del cibo e prolunga il tempo in cui è sicuro da mangiare.

Dopo la cottura, più a lungo il cibo viene lasciato a temperatura ambiente, maggiore è il rischio che i batteri possano crescere e rovinare la preparazione.

L’intervallo di temperatura considerato a rischio è da 4 a 60°C, quindi meno tempo il vostro cibo rimane in questa zona di pericolo, meglio è. Gli esperti raccomandano di mettere in frigo gli avanzi entro due ore dalla cottura.

Ma, se mettiamo il cibo caldo direttamente in frigo corriamo qualche rischio? Puoi conservare gli avanzi in frigorifero senza alcun rischio se sono piccole quantità, per esempio una porzione da due o tre porzioni.

Il problema sorge quando si mettono contenitori più grandi con dentro cibo molto caldo, perché questo può far aumentare bruscamente la temperatura del frigorifero e danneggiare la conservazione del cibo circostante.

Per risolvere il problema, basta dividere il cibo avanzato in contenitori più piccoli e distribuirli in diverse parti del frigorifero. Un altro trucco è quello di abbassare rapidamente la temperatura del cibo, per esempio in un bagno di ghiaccio.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.