HomeFilmJoaquin Phoenix ha schiaffeggiato Vanessa Kirby per "scioccarla" durante la scena di...

Joaquin Phoenix ha schiaffeggiato Vanessa Kirby per “scioccarla” durante la scena di Napoleone

NOTIZIA

01 agosto 2023

Edicola

Joaquin Phoenix ha schiaffeggiato la sua co-protagonista Napoleone Vanessa Kirby perché avevano deciso di “sorprendersi a vicenda” durante le riprese.

L’attore premio Oscar si è riunito con il regista del Gladiatore Ridley Scott per il prossimo dramma biografico, in cui interpreta l’imperatore francese Napoleone Bonaparte accanto a Kirby nei panni di sua moglie Joséphine.

In un’intervista congiunta per la rivista Empire, gli attori hanno rivelato di essersi permessi l’un l’altro di trovare spontaneità e momenti inaspettati durante le riprese, portando Phoenix a schiaffeggiare Kirby durante la scena del divorzio.

“Stavamo usando le parole vere del loro divorzio in chiesa. Quando ciò accade, puoi fedelmente rivivere una rievocazione d’archivio, leggere le battute e poi tornare a casa. Ma abbiamo sempre voluto sorprenderci a vicenda,” Lo ha spiegato la star della Corona. “È la cosa più bella quando hai un partner creativo e dici: ‘Va bene, è tutto al sicuro. Sono con te. E andremo insieme nei luoghi oscuri.'”

Phoenix ha continuato: “Ha detto: ‘Guarda, qualunque cosa tu senta, puoi farla.’ Ho detto: “La stessa cosa con te”. Ha detto: “Puoi schiaffeggiarmi, puoi afferrarmi, puoi tirarmi, puoi baciarmi, qualunque cosa sia”. Quindi avevamo questo accordo che ci saremmo sorpresi a vicenda e avremmo provato a creare momenti che non c’erano, perché entrambi volevamo evitare il cliché del dramma in costume.

“Ci siamo incoraggiati a vicenda, ci siamo pretesi l’un l’altro, di sfidare noi stessi per scioccarci a vicenda in pochi istanti. Ed è quello che è venuto fuori da quel, quel momento.”

Altrove nell’intervista, Scott ha rivelato di sapere che Phoenix era l’uomo giusto per il ruolo quando lo ha visto nel Joker del 2019. Ha anche rivelato che il suo protagonista lo ha avvicinato due settimane prima delle riprese e ha detto che non sapeva “cosa fare”.

“Siamo rimasti seduti per dieci giorni, tutto il giorno, parlando scena per scena. In un certo senso, abbiamo provato. Assolutamente dettaglio per dettaglio”, ha ricordato Scott.

Napoleone dovrebbe essere rilasciato a novembre.

RELATED ARTICLES

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.