Pokémon GO – Giocatore rapinato durante uno streaming

0

Il giocatore di Pokémon GO a cui è capitata questa sventura sta bene, e sta lavorando per cercare di identificare l’aggressore.

Giocare a Pokémon GO può diventare anche uno sport estremo. Non sono pochi i giocatori che sono stati vittima di furti, investimenti o hanno trovato cadaveri mentre passeggiavano giocando a quest’app per smartphone.

L’ultima vittima in questo frangente è stato Rickeybot, uno streamer di Twitch che ha subito un furto mentre trasmetteva in diretta la propria partita a Pokémon GO.

 Pokémon GO RickeyBot Robbed

Pokémon Go Plus

by No Name [Nintendo]
Rank/Rating: 1117/-
Price: EUR 49,88

Stando alle informazioni riportate su Reddit, Rickeybot si trovava vicino a Central Park, intorno alla mezzanotte, quando è stato colpito e rapinato.

Per fortuna era nel pieno di una diretta e la faccia dell’aggressore è stata catturata dalla fotocamera del cellulare. Gli spettatori non hanno dubitato nemmeno un istante a catturare la schermata in qualità migliore per poter distribuire l’immagine in modo da identificare l’aggressore.

Secondo le informazioni di VG247 l’aggressore non è ancora stato catturato. Rickeybot, per fortuna, è riuscito a recarsi in ospedale senza problemi, dopo essere andato a sporgere denuncia al commissariato di polizia.

In occasione del lancio di Pokémon GO, alcuni corpi di polizia hanno rilasciato elenchi con norme di sicurezza che consigliavano di rispettare ai giocatori di quest’app, per evitare di essere vittima di episodi come quello accaduto a Rickeybot.

Il fenomeno Pokémon GO

Pokémon GO è un videogioco gratuito (contenente acquisti in-app) ed è disponibile sia su Android che su iOS.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.