Google potrebbe avere una correzione non annunciata per uno dei problemi più fastidiosi di Android Auto

0

Secondo quanto riferito, l’audio non è più discontinuo quando si esegue Android Auto in modalità wireless e si passa tra le app.

Android Auto è tutta la rabbia, e ora qualsiasi utente può diventare un tester di diverse versioni di anteprima del sistema operativo, che ci permetterà anche di controllare alcuni dei bug che Mountain View ha risolto.

Se sei un utente abituale di Android Auto, probabilmente hai familiarità con il tipico bug per cui l’audio si interrompe quando lo stiamo usando in modalità wireless e quando passiamo da un’applicazione all’altra. Per esempio succede abbastanza spesso, state ascoltando la musica di Spotify sul vostro Android Auto e passate a Waze per esempio, e incomprensibilmente l’audio comincia ad interrompersi in un bug che è stato segnalato da tempo.

Sembra che Google abbia già risolto questo errore secondo alcuni utenti che stanno cominciando a testare alcune delle versioni preliminari che sono già disponibili.

In particolare, secondo autoevolution, , questo bug è stato risolto dall’aggiornamento Android Auto 6.6, almeno con il Samsung Galaxy S20 5G. Riferiscono anche che il cambio di app ora funziona correttamente dopo aver installato una versione più recente dell’app.

Se vuoi sapere se l’audio non è più frammentato puoi diventare un tester di Android Auto non solo per godere di tutte le nuove funzionalità prima di chiunque altro, ma anche per approfittare della soluzione di questi bug che potrebbero richiedere ancora qualche giorno o settimana per raggiungere la versione stabile.

Tuttavia, si dovrebbe tenere a mente che se si partecipa al programma beta di Android Auto, si è esposti a diversi bug, quindi si può risolvere il problema audio che era choppy, ma altri bug possono apparire.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.