Ecco un piccolo sguardo alle nuove aggiunte di combattimento di God of War Ragnarök

0

Comprese le mosse della Firma dell’arma e altro ancora.

Se la vostra sete di notizie su God of War Ragnarök non si è ancora placata, potreste essere interessati a un breve sguardo ai combattimenti del gioco, che sono stati condivisi – archi che scintillano e asce che si abbattono – in vista dell’uscita del 9 novembre.

La clip di 100 secondi arriva per gentile concessione di GameInformer e mostra un po’ di ultraviolenza contro i nuovi nemici lucertola bipede noti come Grims.

Sebbene in gran parte sembri tutto come al solito per God of War (Kratos ha ancora la sua Ascia del Leviatano e le Lame del Caos, e Atreus conserva il suo amato arco e le sue frecce), un articolo di accompagnamento illustra alcune nuove aggiunte al combattimento, tra cui le Mosse della Firma dell’Arma.

God of War Ragnarök – Gameplay del combattimento.

Si attivano tenendo premuto o schiacciando il tasto triangolo durante il combattimento, infondendo le armi di Kratos con il ghiaccio o con il fuoco, a seconda dell’arma attualmente equipaggiata: l’ascia diventa impregnata di Gelo, mentre le Lame del Caos ricevono un colpo di frusta, che provoca danni extra congelando o incenerendo i nemici.

Inoltre, a quanto pare Ragnarök porterà un po’ di rinnovamento per lo scudo di Kratos, con GameInformer che offre dettagli su entrambi i nuovi scudi Dauntless e Stonewall.

God of War su PC – Recensione tecnica di Digital Foundry.

Il primo dà accesso a una devastante mossa smash che può scagliare e stordire i nemici quando il giocatore para un attacco all’ultimo momento possibile. Lo scudo di Stonewall, invece, è troppo pesante per parare, ma accumula costantemente una carica ogni volta che viene colpito da un nemico, che può scatenare un potente impulso in grado di far cadere i nemici in piedi. Il prezzo da pagare, però, è che Kratos diventa più suscettibile agli attacchi che rompono i blocchi, quanto maggiore è la carica accumulata.

Tutto questo, spiega Mihir Sheth, lead combat designer di GameInformer, fa parte di una spinta a “trovare nuovi giocattoli e modi di giocare con i nemici e le strategie” nel sequel.

Aspettatevi molte altre informazioni su God of War Ragnarök con l’avvicinarsi dell’uscita del 9 novembre su PlayStation 4 e PlayStation 5.

Read More

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.