Riassunto dell’89° episodio di Pokémon Sole e Luna: “Prisma di Luce e Oscurità, Il Suo Nome è Necrozma!!”

0

Giovedì 6 settembre è andato in onda su TV Tokyo l’ottantanovesimo episodio di Pokémon Sole e Luna, intitolato “Prisma di Luce e Oscurità, Il Suo Nome è Necrozma!!“.

Riassunto dell’episodio

Lunala, risvegliatasi nella base degli Ultraguardiani, comincia ad agitarsi. Lylia ipotizza che essa voglia andare a salvare Solgaleo ed i nostri eroi decidono di aiutarla nell’impresa. Gli Ultraguardiani salgono in groppa ai loro mostriciattoli cavalcabili e seguono Lunala dentro un Ultravarco. Anche Matori e la sua squadra vi entrerebbero, se non fosse per Kukui e Vicio che – attaccando il loro elicottero – glielo impediscono. Al di là dell’Ultravarco, Ash ed i suoi amici scoprono di essere finiti nel mondo da cui viene Poipole. Gli Ultraguardiani si imbattono in numerosi Pokémon Velenago ed un’enorme creatura sofferente, a cui decidono di prestare la loro attenzione, lasciando che Lunala si allontani.
Il Pokémon comunica con i ragazzi mediante telepatia, ringraziandoli per avergli dato alcune Bacche e chiedendo loro di lasciar stare “Necrozma”, ossia UC: Black; il mostriciattolo spiega infatti che lui e gli altri della sua specie hanno bisogno del suo potere. Con l’ausilio della telepatia, esso mostra ad Ash ed i suoi amici che, un tempo, il suo mondo era verde, rigoglioso ed illuminato da Necrozma, colui che nella leggende di Alola viene descritto come il “Signore della Luce”. Fu proprio Necrozma che, quando un meteorite si abbatté sul mondo di Poipole, fece da scudo ai suoi abitanti con il proprio corpo, venendo privato della sua energia e trasformandosi in nientedimeno che UC: Black. Senza Necrozma, il mondo di Poipole è caduto in rovina ed alcuni mostriciattoli Velenago – tra cui quello di Ash – hanno iniziato ad attraversare gli Ultravarchi in cerca di altri posti dove vivere. Tuttavia, una nuova possibilità si concretizzò nel momento in cui Solgaleo e Lunala, viaggiando tra le dimensioni, arrivarono proprio nel mondo dei Poipole. Necrozma, attirato dall’Ultra Aura dei due mostriciattoli, si risvegliò dal suo sonno e li inseguì, desideroso di ripristinare la propria energia e tornare a splendere. Lylia fa giustamente notare che la leggenda del Signore della Luce è molto simile a quanto appena raccontatogli. Gli Ultraguardiani si trovano quindi a dover fare una scelta difficile: salvare Solgaleo, impedendo a Necrozma di tornare a brillare sul mondo di Poipole, oppure lasciare Solgaleo in quella condizione per sempre. La conversazione viene interrotta da un boato: Necrozma sta attaccando Lunala! Ad Ash viene in mente un’idea: condividere il potere dei loro Cristalli Z con Necrozma, fino a che esso avrà abbastanza energia da poter rilasciare Solgaleo. L’eroe di Biancavilla, Kawe, Suiren ed Iridio indirizzano quindi le Mosse Z dei loro mostriciattoli verso il Pokémon Prisma!
Intanto, sulla Terra, i Pokémon di Kukui e Vicio vengono sconfitti dal MegaAggron del Team Rocket. Presso la base degli Ultraguardiani, Magnolia scopre che – una volta consumata tutta la sua energia – il Signore della Luce divenne nero e l’oscurità tornò a regnare su Alola. Per restituire la vita al Pokémon leggendario non bastarono Solgaleo e Lunala, ma servirono anche le preghiere degli umani e dei loro Pokémon.

Lista dei prossimi episodi

  • Il 7 ottobre 2018 sarà trasmesso “Un’Invasione di Pikachu! La Valle dei Pikachu!!“.

Preview del 91° episodio

L'articolo Riassunto dell’89° episodio di Pokémon Sole e Luna: “Prisma di Luce e Oscurità, Il Suo Nome è Necrozma!!” proviene da Pokémon Millennium.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.