Black Hound potrebbe non essere il prossimo lavoro di Hideo Kojima

0
Usare il nome e il logo di Hideo Kojima sarebbe servito a questo gruppo di sviluppatori indipendenti per generare aspettative sul loro Black Hound.

Erano già in molti sfregarsi le mani davanti al probabile nuovo videogioco di Hideo Kojima per via di un misterioso sito comparso in rete con un conto alla rovescia. Ma alla fine pare che tutto sia stato smentito. Il conto alla rovescia è arrivato al suo termine ieri ed è stato svelato che il videogioco in questione, Black Hound, esiste veramente ma a quanto pare non sarebbe stato creato dal genio giapponese ma da uno studio indipendente.

Black hound

In questo momento il sito Web è disattivato ma grazie a un utente su Reddit abbiamo potuto conoscere i dettagli di questo nuovo gioco che avrà una tematica survival horror ispirata ad altri videogiochi del genere come Silent Hils, Resident Evil o Alone in the Dark.

Stando alle dichiarazioni, il videogioco sarà un progetto personale a cui dedicheranno il tempo che potranno, per questo motivo è stato indicato il 2018 come data di uscita, anche se bisogna segnalare che pianificano di rilasciarlo gratuitamente su PC: “è un progetto per amore dell’arte, e non è il nostro lavoro, per questo lo sviluppo potrebbe essere più lento di quelli a cui siete abituati”.

Black Hound sarà ambientato nel 1984, dove un gruppo di superstiti dovrà affrontare le sfide che propone un mondo post apocalittico. Sarà un gioco in terza persona in cui potremo controllare due personaggi, padre e figlio, con l’obiettivo di riuscire a farli incontrare.

Black hound Website

Certo, potrebbe anche essere l’ennesima trollata di Kojima, ma stando ai dati finora raccolti i fatti sono solamente questi. Voi che ne pensate?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.