Call of Duty tornerà alla modernità

0

Call of Duty potrebbe tornare l’anno prossimo in tempi moderni, o almeno questo è ciò che si può presumere da un’offerta d’impiego in Treyarch.

Il lancio di Call of Duty: WWII è sempre più vicino, e dopo la conclusione della beta privata bisogna aspettare il prossimo 3 novembre per mettere mano al gioco su PlayStation 4, Xbox One e PC. Ma come ormai è ufficiale, la serie continuerà ad avere una cadenza annuale, e sono comparsi i primi indizi che suggeriscono un prossimo capitolo basato sui tempi moderni.

Call of Duty

Call of Duty: WWII + DLC Esclusivo amazon- PlayStation 4

by ACTIVISION [Activision]
Rank/Rating: 679/-
Price: EUR 39,98

Sul sito web di Treyarch è stata pubblicata un’offerta d’impiego per un designer di sistemi di combattimento. Tra le richieste c’è una molto particolare, la stessa che ha scatenato queste voci, ed è il fatto che valutino positivamente la conoscenza di armi da fuoco e tecnologia militare moderna. Per questo motivo il Call of Duty del 2018 potrebbe lasciarsi ancora una volta alle spalle gli avvenimenti storici per concentrarsi sull’epoca moderna.

In ogni caso, per il momento Activision è ancora impegnata col supporto di Call of Duty: Infinite Warfare, quindi se hai il gioco nella tua collezione devi sapere che il 12 settembre sarà pubblicato Retribution, un nuovo DLC con quattro nuove mappe per il multiplayer e uno scenario per la modalità zombi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.