[RUMOR] L’ottava generazione Pokémon ci porterà in Cina?

0

Il traghettamento del brand sulla console ibrida è stato consolidato dall’annuncio di Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Pokémon: Let’s Go, Eevee!, ma non esiste ancora nessuna informazione ufficiale riguardante la prossima generazione Pokémon, eccezion fatta per la sua esistenza.

Attenzione! Questo articolo si ripropone di seguire rumor e voci diffuse sul web SENZA ALCUNA CONFERMA UFFICIALE.

Nelle ultime ore è apparso, sulla board anonima di 4chan, un nuovo rumor ricchissimo di dettagli sui titoli Pokémon di ottava generazione.

Il presunto leaker inizia affermando che un annuncio ufficiale riguardante i videogiochi verrà fatto a febbraio 2019. L’affermazione è accompagnata dalle parole save this, che invogliano i lettori a segnare la data sul calendario. Il post prosegue con una lunga serie di punti, che ora analizzeremo uno per uno.

Nel primo punto viene affermato che i titoli saranno ambientati nella regione di Honai, ispirata al sud-est della Cina. Questo nome rimanda a una tipologia di abitazione tipica indonesiana costruita con legno e paglia, che però non sembra avere alcuna rilevanza con l’ambientazione nominata dall’anonimo utente. Una nuova regione ispirata alla Cina era già stata teorizzata dal nostro Cydonia che, basandosi sulla registrazione del marchio Pokémon Stars da parte di Game Freak, ha collegato le stelle del nome a quelle della bandiera cinese. Verità o congettura profetica? Quel che è certo che tutto quel che è stato pensato su quelli che si sono rivelati Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Let’s Go, Eevee! potrebbe essere valido per i titoli del 2019. A volte i rumor sono come i boomerang, tornano indietro dopo aver compiuto giri enormi!

A distanza di un anno da questo video, abbiamo appurato che i leak su Pokémon Stars non erano corretti, poiché hanno fuso le informazioni su un seguito di Pokémon Sole e Luna e l’arrivo del brand su Nintendo Switch. Tuttavia, alla luce di queste nuove voci, le congetture su Morel come indizio sulla successiva generazione acquistano una nuova forza.

Il leaker prosegue parlando dei Pokémon iniziali di ottava generazione. Secondo le sue affermazioni, essi sarebbero ispirati al mondo di miti e favole e, in particolare, a un leone, un serpente e un bufalo. Se abbiamo già avuto Snivy come starter di tipo Erba, il serpente si dovrebbe riferire all’acqua o al fuoco. Data la sua natura di rettile, e quindi di animale dipendente dal calore del sole, sarebbe più semplice il collegamento con il tipo Fuoco. D’altra parte, il presunto Pokémon ispirato a un leone potrebbe essere collegato all’acqua, magari in riferimento ai leoni marini, il che porterebbe il mostriciattolo simile a un bufalo a possedere il tipo Erba, poiché si riferisce a un grande mammifero erbivoro.

Se invece diamo uno sguardo all’oroscopo cinese, scopriamo come il serpente sia un segno di fuoco, mentre il bufalo è associato all’acqua. Ragionando in quest’ottica, il leone dovrebbe essere di tipo Erba. Le ipotesi in merito potrebbero ricondurre a un collegamento con il Leonotis leonurus, una pianta conosciuta anche col nome di coda di leone, che ci lascerebbe immaginare un leone dalla criniera floreale.

Il presunto leaker afferma, in seguito, che la storia dei titoli di ottava generazione si baserà sulla lotta tra tradizione e innovazione. A onor del vero, non è la prima volta che questa teoria compare sul web. Il leaker italiano Piuk, in diversi post risalenti ai primi mesi del 2018, aveva sostenuto la medesima tesi. Il team malvagio della regione, secondo Piuk, lavorerebbe per costruire un’enorme città e trasferirvi gli abitanti dei villaggi rurali. Questa affermazione trova conferma nell’immagine diffusasi in rete lo scorso marzo e nelle molte interpretazioni alle quali è stata sottoposta.

Da quest’immagine erano state dedotte molte informazioni riguardanti i due Pokémon leggendari, un serpente buono che raccoglie luce e dona nutrimento alle creature degli abissi, in quanto personificazione dello spirito di collaborazione, e un serpente malvagio, che richiede uova di Pokémon rari come tributo e simboleggia la forza interiore. Sebbene l’utente nomini il serpente come un probabile Pokémon iniziale, possiamo notare come questo animale sia ricorrente nelle voci sul web.

Diverse ipotesi erano state elaborate anche riguardo due possibili nuove evoluzioni di Eevee, una di tipo Roccia e una di tipo Volante. L’ipotesi di un’evoluzione di tipo Roccia è tornata in auge una manciata di giorni fa con l‘ambigua illustrazione dello steelbook dedicato a Pokémon Let’s Go, che ci lascerebbe sperare in un nuovo componente della famiglia del Pokémon Evoluzione.

Piuk ha parlato anche una nuova meccanica chiamata Turbo, che servirebbe a potenziare le statistiche dei Pokémon più deboli, al fine di permettere loro di competere con creature molto più forti. L’utente che ha messo in circolazione il nuovo rumor su 4chan sembrerebbe avvalorare questa tesi, parlando di Apex Rings (letteralmente Anelli dell’Apice), il cui effetto varierà a seconda del Pokémon sul quale verranno usati. Questi permetteranno ai mostriciattoli di ricevere un enorme miglioramento delle statistiche, di cambiare abilità e, in alcuni casi, persino tipo. Gli anelli saranno un’invenzione del Professore della regione e verranno utilizzati dal team malvagio per implementare le statistiche dei Pokémon leggendari, insieme ad altre tecnologie non specificate. Gli Apex Rings sarebbero considerati la meccanica innovativa e peculiare dell’ottava generazione, così la megaevoluzione e le mosse Z in precedenza.

La successiva informazione fornitaci riguarda il Professore della regione che, a detta dell’utente anonimo, sarebbe un sostituto del Professor Oak. Egli sarà centrale nel corso della storia e fungerà da collegamento per permettere un più facile passaggio della serie da Nintendo 3DS a Nintendo Switch. Questo punto sembra tuttavia alquanto fuorviante, poiché sappiamo per certo che il passaggio sulla console avverrà grazie a Pokémon: Let’s Go, Pikachu & Eevee!, ambientati a Kanto e con il Professor Oak nel suo consueto ruolo.

Nel punto successivo del rumor, si afferma un ritorno della meccanica delle palestre, dopo la parentesi del giro delle isole ad Alola. Inoltre, nelle palestre saranno presenti alcuni volti familiari, il che potrebbe stare a indicare un ritorno di Capipalestra delle regioni passate, magari sotto nuove vesti. Anche questo punto è tuttavia improbabile, poiché non è mai accaduto che Game Freak inserisse, nei titoli della serie principale, uno stesso Capopalestra in due regioni differenti.

Il prossimo punto del rumor ci regala una svolta. Secondo il presunto leaker, ben il 30% della storia dei titoli in arrivo nel 2019 sarebbe ambientato nella regione di Johto, escluso il post-Lega. Questa è una novità assoluta tra i leak che hanno spopolato sul web per mesi. Inizialmente in molti avevano puntato a una parte di trama ambientata a Kanto, regione dove tutto ha avuto inizio e che è apparsa più di ogni altra nei videogiochi della serie principale. Tuttavia Kanto è già la protagonista di Pokémon: Let’s Go, Pikachu & Eevee!, quindi è altamente improbabile che compaia anche in ottava generazione.

Ci saranno nuove forme regionali, così come accaduto per le forme Alola dei Pokémon di Kanto, ma questa volta i protagonisti saranno i mostriciattoli di Johto. Tra le varie forme regionali, il leaker conferma la presenza di Hoothoot, Noctowl, Wooper, Quagsire, Phanpy, Donphan e Dunsparce. Indubbiamente in molti desidererebbero una rivisitazione di questi Pokémon in chiave nuova, magari con un nuovo tipo e un aspetto rinnovato, ma anche in questo caso è altamente improbabile. Le forme di Alola sono state inserite in settima generazione come un chiaro tributo al 20° anniversario del brand Pokémon, e hanno coinvolto esclusivamente Pokémon di prima generazione perché da loro ha avuto inizio l’intero fenomeno. Non è da escludersi che la regione di Kanto sia stata così ampiamente presente in Pokémon Sole, Luna, Ultrasole e Ultraluna per strizzare l’occhio al progetto Let’s Go, ma difficilmente vedremo altre forme di Pokémon conosciuti in regioni sconosciute.

Verranno poi introdotti, secondo il leaker anonimo, 87 nuovi Pokémon. Tra i nuovi mostriciattoli, saranno presenti una creatura simile a un armadillo di tipo Terra/Folletto, un cacapò (un groppo pappagallo terricolo) di tipo Terra, una scimmia urlatrice di tipo Buio/Lotta e un avocado di tipo Roccia/Erba. Anche stavolta la veridicità del punto è ampiamente da mettere in discussione. In passato i leak, rivelatisi poi veri, sono sempre stati criptici e poco chiari. In questo caso, invece, a molti mesi di distanza dall’annuncio dei titoli è stato scritto un numero esatto e preciso di nuovi Pokémon, oltre che una descrizione abbozzata di diverse nuove creature tascabili, per cui riteniamo che questo punto sia decisamente poco attendibile.

Il lunghissimo rumor prosegue con il punto nel quale viene svelato che i Pokémon leggendari di ottava generazione avranno una connessione con Ho-Oh e Lugia. Questa affermazione sembrerebbe il regolare seguito del punto in cui è stato confermato un ritorno a Johto. Inoltre, i due Pokémon leggendari di seconda generazione sono i protagonisti rispettivamente del 20° e 21° lungometraggio Pokémon, quindi potrebbero avere un collegamento logico anche coi titoli in arrivo nel 2019.

Ho-Oh e Lugia assumeranno nuove forme che comporteranno anche a cambiamenti nel loro tipo. In questo punto, il leaker sembra fare riferimento a una meccanica simile a quella di ArcheoGroudon e ArcheoKyogre, chiamata Forma Eredità, che porterebbe inoltre un cambiamento anche nel tipo dei Pokémon.

Siamo giunti alle conclusioni finali del leak, ma, prima di salutarci, poniamo attenzione all’immagine che il leaker anonimo ha impostato come foto profilo su 4chan.

Sembrerebbe proprio l’orecchio di un Pokémon, insieme a una parte della fronte e degli occhi! Cosa si celerà dietro questa immagine? Una semplice fanart o il leak del secolo?

Arrivati a questo momento, vicini al rilascio di Pokémon: Let’s Go, Pikachu & Eevee!, è frequente che utenti di board famose come 4chan cerchino di attirare l’attenzione con falsi leak, spesso studiati a tavolino per apparire veritieri. Questo leaker anonimo ha introdotto parecchie falle nel suo post, che ci portano a dubitare di tutti i punti. Nessuna informazione ufficiale è stata ancora rivelata riguardante i titoli Pokémon di ottava generazione, ma diversi leak trapelati finora presentano punti in comune tra di loro.

In questo particolare caso sembrerebbe proprio che il nostro utente anonimo si sia divertito ad accendere il web con informazioni false, ma nessuna smentita può essere certa fino al rilascio di informazioni ufficiali. Nel frattempo, non ci restano che teorie e congetture.

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Ivana Murianni, membro del team redazionale di Pokémon Millennium.

L'articolo [RUMOR] L’ottava generazione Pokémon ci porterà in Cina? proviene da Pokémon Millennium.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.