Ecco una prima occhiata al gameplay di Marvel's Midnight Suns in azione

0

Un po’ di carte da combattimento, un po’ di Fire Emblem.

Se sei stato curioso dell’incursione dello sviluppatore XCOM Firaxis nella strategia a tema di supereroi dopo la presentazione formale di Midnight Suns della Marvel il mese scorso, alcune delle tue domande potrebbero ora avere risposte, per gentile concessione di un primo sguardo ufficiale al gioco in azione.

Midnight Suns di Marvel si ispira al fumetto Midnight Sons della metà degli anni ’90, che raccontava la storia di una banda di supereroi soprannaturali mentre combattevano contro Lilith, Madre di tutti i demoni. Nel gioco di Firaxis, Lilith è stata resuscitata da Hydra e non si fermerà davanti a nulla per adempiere una profezia e riportare in vita il suo padrone usando tutta la forza del suo esercito demoniaco. In risposta a questa minaccia infernale, il Custode sceglie di riformare i Midnight Sons con alcuni nuovi eroi al seguito, inclusi i Vendicatori, che decidono di far rivivere il leggendario eroe The Hunter, il figlio di Lilith e l’unico noto per averla sconfitta prima. .

Questa è la premessa di base di Midnight Suns, con l’azione che ne consegue – che promette un “sistema di battaglia tattico profondamente personalizzabile che premia il pensiero intelligente con l’eleganza dei supereroi” – suona come una miscela di turni di combattimento con le carte basato sul combattimento e sulla costruzione di relazioni in stile Fire-Emblem.

Marvel’s Midnight Suns – Gameplay Reveal.

Midnight Suns conterrà 12 eroi giocabili “al lancio”, che vanno dall’immediato familiare – pensa agli Avengers e agli X-Men – a personaggi forse meno conosciuti come i Runaways. Ognuno ha le proprie abilità uniche – “dagli attacchi che infliggono danni alle abilità salvavita” – insieme a un finisher, e qualsiasi combinazione di tre eroi può essere portata in battaglia. Questo è in aggiunta al personaggio del giocatore, il cacciatore completamente personalizzabile, che può incanalare poteri di luce (descritti come focalizzati sul supporto/guarigione) o poteri oscuri, che sono molto più distruttivi e comportano un costo per il cacciatore e i loro alleati.

Le abilità si manifestano come carte che possono essere espanse e migliorate man mano che il gioco procede, e una selezione casuale di queste viene distribuita all’inizio del combattimento, offrendo, come dice Firaxis, una “vasta gamma” di scelte tattiche se usato strategicamente con l’ambiente, ad esempio sbattere i nemici contro i muri o fuori dai cornicioni. Gli ambienti, per inciso, attingono da luoghi “iconici” della Marvel, tra cui la Torre dei Vendicatori, il Sanctum Sanctorum di Doctor Strange, le installazioni sotterranee dell’Hydra, persino una dimensione infernale “molto oltre la nostra”.

Questo è praticamente tutto sappiamo del combattimento finora, ma, come abbiamo appreso in precedenza , il combattimento è solo una parte del gioco. Tra una schermaglia demoniaca, i giocatori si ritireranno in un “centro vivente” noto come Abbazia per un po’ di tempo libero ricreativo.

Streaming live della premiere di Marvel’s Midnight Suns Gameplay.

Firaxis afferma che l’Abbazia offre “ore di gratificante esplorazione, gameplay e storia” (c’è una rapida ripresa del Cacciatore che scopre un manufatto della Parola di Potere che garantisce l’accesso a nuove aree dell’hub durante il trailer), ed è qui che i giocatori possono sbloccare nuovi costumi, accedere a nuove abilità nella fucina usando bottino di guerra, potenzia le abilità attuali sotto l’occhio vigile di Blade nel cortile e trova nuove operazioni e missioni per gli eroi nella stanza della guerra con Captain Marvel.

Forse la cosa più importante, tuttavia, è l’Abbazia i giocatori possono costruire relazioni con i loro eroi preferiti e rafforzare i legami personali per sbloccare i benefici del combattimento. Il romanticismo sembra essere fuori discussione (sebbene Firaxis affermi che è possibile diventare “molto, molto, molto” amici intimi, qualunque cosa significhi), ma i giocatori possono impegnarsi in vari esercizi di legame lontano dal campo di battaglia – forse meditando con Doctor Strange, giocando videogiochi con Ghost Rider o fare una passeggiata con Tony Stark.

Anche se la maggior parte dei dettagli condivisi finora sono piuttosto di alto livello, c’è ancora una discreta quantità di filmati di gioco in mostra nel

trailer appena rilasciato e accompagnano il livestream di IGN sopra. Aspettatevi molto di più da rivelare in vista dell’uscita per PlayStation, Xbox, Switch e PC di Marvel’s Midnight Suns il prossimo marzo.

Per saperne di più

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.