Microsoft lamenta che gli accordi tra Activision e Sony danneggiano Xbox One X

0

Microsoft afferma che la decisione di usare la potenza di Xbox One X dipende dagli sviluppatori, e “menziona” gli accordi tra Activision e Sony.

Pare che Microsoft cominci a giustificarsi prima del dovuto per l’assenza di miglioramenti in due dei videogiochi più venduti, parliamo di Call of Duty WWII e Destiny 2.

Xbox One X

Forza Motorsport 7 - Xbox One

by Microsoft - Xbox [Microsoft]
Rank/Rating: 742/-
Price: EUR 39,54

A rilasciare queste dichiarazioni è stato Mike Ybarra, che ha risposto ad alcune domande di Eurogamer che chiedeva se esisteva un motivo per cui nessuno dei due giochi Activision apparisse nell’elenco degli oltre 100 videogiochi migliorati per Xbox One X, dato che sulla carta non c’è un motivo logico per il quale i due giochi non possano approfittare dei miglioramenti della nuova console, come fa ad esempio Assassin’s Creed Origins.

Stiamo lavorando con tutti gli sviluppatori, inclusi quelli a cui fai riferimento, per accertarci che Xbox One X riceva le migliori versioni, ma dipende dagli studi se implementare o meno le possibili migliorie”.

L’intervistatore allora ha cercato di fare ulteriore chiarezza e ha incalzato il dirigente Microsoft insistendo sui due giochi Activision, che ha contratti di marketing con Sony, e chiedendo se quest’ultimo fatto avesse qualcosa a che vedere.

Ciò che posso dirti è che lavoriamo con tutti questi sviluppatori. Cerchiamo di seguire i loro lavori, quando vorranno annunciare qualcosa potranno farlo. Noi lavoriamo con loro e cerchiamo di aiutarli a ottimizzare i giochi. Abbiamo un gruppo denominato Advanced Technology Group che lavora con questi sviluppatori su Xbox One X, ci integriamo nelle loro timeline e i piani di comunicazione”.

Riassumendo, Microsoft sembra suggerire che le voci che girano in rete riguardo un accordo tra Sony e Activision per impedire che Destiny 2 e Call of Duty WWII vengano rilasciati in versione migliorata su Xbox One X, ma per il momento, chiunque si rifiuta di parlare chiaramente. Vedremo che accadrà in futuro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.