Nintendo brevetta un dispositivo da gioco senza dischi

0
Il dispositivo brevettato da Nintendo avrebbe un disco fisso interno in cui verrebbero memorizzati giochi e applicazioni varie.

In attesa che Nintendo cominci seriamente a parlare delle prossime console della casa, i fan della Grande N devono accontentarsi delle voci o le informazioni trapelate attraverso i brevetti, che sono precisamente il caso con cui abbiamo a che fare oggi. Un brevetto che si riferisce a un hardware che farebbe a meno di un lettori de dischi ottici in favore, pare, di contenuti scaricati da internet.

Nintendo NX

Un sistema d’esempio includerebbe un disco fisso interno in cui immagazzinare i programmi e/o dati, un’unità di comunicazioni che trasmette/riceve programmi e/o dati attraverso la rete e un processore che esegue un programma contenuto all’interno del disco fisso per eseguire il processo di giochi”. Questa è la descrizione che appare nel brevetto firmato da Nintendo, con una menzione finale che conferma che questo dispositivo non avrà “un’unità di dischi ottici per leggere un programma e/o dati da un disco”.

Il brevetto è stato registrato negli Stati Uniti durante il mese di febbraio e, ovviamente, potrebbe far riferimento al nuovo sistema per videogiochi della compagnia giapponese, che presenterà Nintendo NX in qualche momento ancora da concretare durante il 2016. La cosa logica sarebbe pensare, con queste informazioni sul tavolo, che il sistema scommetterà sul gioco cloud; ma potrebbe anche basarsi sul uso di memory card come accade, per esempio, col Nintendo 3DS.

È inoltre specificato che il brevetto parlerebbe anche di un “apparecchio per giochi non portatile”, il che scarterebbe che si tratti di un successore di Nintendo 3DS. Allo stesso modo, lascia la porta aperta alla possibilità di usare dischi ottici e altri sistemi del genere tramite altro hardware che agirebbe, immaginiamo, come una periferica esterna.

Non è nemmeno da scartare che il dispositivo di cui si parla nel suddetto brevetto faccia riferimento a un altro progetto diverso da Nintendo NX, dato che in nessun caso la compagnia giapponese ha parlato di questo argomento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.