Rosie O’Donnell apparirà nella serie A League of Their Own

0

Rosie O’Donnell farà un’apparizione nella serie di Amazon spin-off del suo film A League of Their Own.

In una conversazione sul podcast Everything Iconic con Danny Pellegrino, la comica, che ha interpretato Doris Murphy nel film commedia sportiva del 1992, ha condiviso i suoi pensieri sul reboot della serie.

Quando le è stato chiesto se farà un’apparizione, la O’Donnell ha rivelato che interpreterà una barista in “una delle scene al bar gay locale”, ma ha chiarito che non ha ancora girato la sua parte.

“Ho avuto una grande esperienza in A League of Their Own”, ha spiegato l’ex conduttrice del talk show, dicendo che quando ha sentito che la creatrice di Broad City Abbi Jacobson era coinvolta, sapeva che doveva partecipare.

“Amo le donne di Broad City e quando mi hanno detto che (Abbi) stava facendo League, mi ha chiamato e mi ha detto, ‘Ro, lo faresti? E io ho detto, ‘Tra un minuto’ Poi mi ha mandato il pilota che ha fatto ed è stato davvero bello”, ha dichiarato la O’Donnell.

Il film originale del 1992, con Tom Hanks, Geena Davis e Madonna, raccontava la storia romanzata della vera All-American Girls Professional Baseball League.

Il reboot sarà interpretato anche da D’Arcy Carden di The Good Place, l’attrice Gbemisola Ikumelo di Famalam, Kelly McCormack di Letterkenny e Priscilla Delgado di Julieta.

Jacobson ha rilasciato una dichiarazione l’anno scorso spiegando come intende far sì che la serie dia uno “sguardo più profondo alla razza e alla sessualità” rendendo al contempo omaggio al classico originale di Penny Marshall.

“Siamo cresciuti ossessionati dal film, come tutti… con l’aiuto di un team di collaboratori di enorme talento, un cast incredibile e il supporto devoto di Amazon a questo progetto, ci sentiamo oltremodo fortunati ed eccitati di poter dare vita a questi personaggi”, ha detto. “Ci sono voluti grinta, fuoco, autenticità, immaginazione selvaggia e uno scoppiettante senso dell’umorismo per questi attori per raggiungere i loro sogni. Speriamo di portare al pubblico una storia con tutte queste qualità”.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.