Dragon Ball Super – Broly: il lavoro di Akira Toriyama nella produzione del film

0

Akira Toriyama è al comando nella sceneggiatura e character design di Dragon Ball Super: Broly, il nuovo lungometraggio della serie che vanterà il ritorno di Broly, lo storico nemico che per anni ha infiammato i combattimenti dei Saiyan per la salvezza della pace.

Recentemente il sito web ufficiale dedicato alle produzioni animate di DRAGON BALL, ha pubblicato una nuova intervista a Tatsuya Nagamine, il regista del lungometraggio Dragon Ball Super: Broly, il 20° lungometraggio ispirato al franchise di Akira Toriyama e il primo a confluire nella serie “Super” che uscirà nelle sale cinematografiche giapponesi il 14 dicembre 2018, e tra gli altri spunti di discussione, lo regista ha parlato a proposito dei dettagli dei personaggi, dei passaggi della produzione e anche del lavoro e del coinvolgimento dello stesso papà del franchise.

Akira Toriyama infatti, come già risaputo, ha lavorato in prima persona alla sceneggiatura, trama e al character design del film il che lo rende ufficiale nella timeline degli eventi della storia e Nagamine ha svelato, indirettamente, quanto abbia lavorato il maestro nella sceneggiatura di Dragon Ball Super: Broly e quanto sia estesa. Ecco le parole:

Stiamo adattando la sceneggiatura di Toriyama piuttosto così come è stata proposta a parte le scene d’azione. La sceneggiatura originale, tuttavia, se fosse stata adattata per filo e per segno avrebbe superato di due volte la durata da 90 minuti prevista. Pertanto, tutti qui stiamo lavorando al fine di sfoltirla un po’, sebbene i tempi di esecuzione del film siano stati leggermente estesi“.

Nagamine says they’re adapting Toriyama’s script pretty much as-is apart from the action scenes. But the original script would've made for twice the scheduled 90 minute run time, so everyone involved has worked to trim it down, though the run time has still been slightly extended

— Todd Blankenship (@Herms98) August 5, 2018

Akira Toriyama sta sicuramente dimostrando grande attaccamento e duro lavoro alla produzione del film e, a quanto pare, sta cercando di realizzare un lungometraggio che incontri le aspettative dei fan in contenuti ed estensione totale al fine di godere al massimo le nuove avventure di Goku.

Se vi siete persi le ultime notizie di Dragon Ball Super: Broly. Le ultimissime potete leggerle qui (character poster personaggi) e qui (nome della trasformazione finale di Broly).

Abbiamo parlato della novità, diffusa da Shueisha, secondo la quale Broly (il nemico del film che per la prima volta diviene canonico per la storia originale) possiede una sforza addirittura più forte di un Dio della Distruzione (qui i dettagli). Broly tornerà questa volta in forma canonica ed ufficiale perchè reinventato e scritto da Akira Toriyama per permettere l’inclusione del “Saiyan Leggendario” nella serie “Super”. In più, l’autore e la produzione hanno confermato che il film è reboot completo relativamente a Broly e il padre Paragas. Pertanto, ciò che è accaduto ai personaggi citati nei precedenti film non ha nulla a che vedere con la storia narrata e proposta nell’imminente nuova pellicola.

Riproponiamo il nuovo trailer e la sinossi del film:

Questa è la storia di un nuovo Saiyan.
Dopo gli eventi del Torneo del Potere la Terra sta vivendo un periodo di pace. Realizzato che gli Universi nascondono tantissimi nuovi guerrieri ancora da scoprire, Goku trascorre tutte le sue giornate allenandosi al fine di superare nuove vette e i suoi stessi limiti. Un giorno, quindi, Goku e Vegeta vengono affrontati da un Saiyan chiamato Broly e che non hanno mai visto prima d’ora. La razza Saiyan avrebbe dovuto essersi estinta quasi completamente a causa della distruzione del Pianeta Vegeta per mano di Freezer, pertanto che ci fa questo Saiyan sulla Terra? L’incontro tra i tre Saiyan, che hanno perseguito destini completamente opposti, si trasforma in una battaglia stupenda, con Freezer (resuscitato dall’Inferno) che si unisce alla mischia“.

Il 20° lungometraggio di Dragon Ball è ispirato al franchise di Akira Toriyama e sarà il primo che confluirà nel circuito della serie “Super”. Akira Toriyama ha pensato al character design e alla sceneggiatura del progetto che verterà sul racconto delle origini della forza dei guerrieri Saiyan.

Akira Toriyama ha realizzato la sceneggiatura e il design dei personaggi. Tatsuya Nagamine (One Piece Film Z) dirige il lungometraggio, Naohiro Shintani è il responsabile regista delle animazioni e Kazuo Ogura è il responsabile e direttore dell’immagine. Norihito Sumitomo compone le musiche, Rumiko Nagai è il color designer, Naotake Oota si occupa degli effetti speciali e Kai Makino è il regista responsabile della computer grafica. Toei Animation distribuisce il film in collaborazione con 20th Century Fox.

Qui per rivedere gli ultimi personaggi confermati nel film. Si tratta di personaggi inediti appartenenti all’armata di Freezer.

Dragon Ball Super è una serie animata giapponese, prodotta da Toei Animation, trasmessa in Giappone su Fuji Television la quale si pone come seguito alla sconfitta di Majin Bu. La serie si è conclusa con l’episodio numero 131 (Una conclusione miracolosa! Addio Goku, fino al giorno in cui ci rivedremo di nuovo!). La programmazione italiana dell’anime si è arrestata all’episodio 76.

La versione manga è realizzata a cadenza mensile, ideata e sceneggiato da Akira Toriyama e disegnata da Toyotaro. Il manga è serializzato su V-Jump (Shueisha) dal 20 giugno 2015 ed è attualmente giunto al capitolo 38, con i primi 28 scritti raccolti in 5 volumi. Il manga sta in questo momento affrontando l’arco narrativo Universal Survival (Torneo del Potere).

L’edizione italiana del manga è affidata a Star Comics con i primi quattro volumi già disponibili per l’acquisto. Il quinto è in uscita ad ottobre 2018.

Dragon Ball Super – Broly: il lavoro di Akira Toriyama nella produzione del film è di MangaForever.net

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.