League of Legends, Riot Games perde la causa contro Davids

0

Riot Games, sviluppatore di League of Legends, perde la causa contro Edgar Davids a causa di una skin inclusa nel gioco.

Dopo tre anni, una cosa apparentemente semplice come una skin ha procurato un bel po’ di guai a Rito Games. La skin Striker Lucian per League of Legends, chiaramente ispirata nell’aspetto al famoso calciatore olandese Edgar Davids, non è passata inosservata nel 2014, ma è stato solo nel 2017 quando la condanna è stata motivata dal tribunale olandese costringendo Riot a indennizzare l’adesso allenatore per comparire nel famoso MOBA, anche se indirettamente.

League of Legends

FunKo 10305 League of Legends Jinx la Mina Vagante

by FunKo [Funko]
Rank/Rating: 24060/-
Price: EUR 16,99

La combinazione della pettinatura rasta e gli occhiali erano inconfondibilmente di Edgar Davids nei suoi anni d’oro nei 90 con la maglia della Juventus, quando era una figura di spicco nel calcio e uno dei migliori calciatori del mondo. Striker Lucian, con questi stessi segni caratteristici e con gli abiti da calciatore, ricorda chiaramente il personaggio.

Tramite Het Patrool, viene indicato che la giuria non ha ammesso la difesa di Riot Games, che affermava che il pubblico avrebbe identificato prima in questa skin, realizzata per via del mondiale 2014, il personaggio di League of Legends piuttosto che il calciatore Davids. Ora, Riot dovrà versare allo sportivo una percentuale dei guadagni che questo elemento abbia generato.

Curiosamente, lo stesso Edgar Davids era al corrente di questo materiale, e lo aveva manifestato in un tweet in cui ringraziava. Questo porta i fan ad essere contrariati per la causa e il suo esito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.