DF Direct Weekly: Testata la patch VRR/40Hz di Horizon Forbidden West

0

Plus: Red Dead/GTA4 Remaster cancellati? Mods VR di Rockstar colpite da un’azione di DMCA.

Benvenuti alla 69esima edizione di DF Direct Weekly, il nostro programma regolare in cui il team si prende una pausa dai vari progetti per parlare delle ultime novità tecnologiche del gioco. L’offerta di questa settimana inizia con impressioni dettagliate sulla patch 1.17 di Horizon Forbidden West, che introduce il supporto per le funzionalità a 120Hz su PlayStation 5, tra cui le funzioni VRR (frequenza di aggiornamento variabile) per la modalità prestazioni e un’alternativa “bilanciata” alla modalità qualità, che funziona a 40 fotogrammi al secondo.

Stavamo cercando di produrre contenuti “su misura” per questo aggiornamento, perché in realtà è piuttosto buono, ma alla fine abbiamo optato per non farlo perché ciò che stiamo guardando qui è essenzialmente qualche impressionante aggiunta orientata all’HDMI 2.1 alla patch 1.16 che abbiamo già esaminato in profondità. Ma prima di entrare nei dettagli, un avvertimento: se avete un vecchio display HDMI 2.0 che supporta i 120Hz, vi consiglio di disabilitare l’uscita a 120Hz della PS5, perché probabilmente dovrete effettuare un downscaling a 1080p per accedere alle nuove funzionalità.

Tuttavia, queste nuove modalità di gioco sono interessanti per chi possiede gli schermi più recenti. La modalità VRR trasferisce la modalità di prestazioni esistente del gioco (completa dell’eccellente nuova combinazione TAA/checkerboarding) nel dominio dei 120Hz, sbloccando poi il frame-rate. In generale, ho notato prestazioni nell’ordine dei 60-75 fps (tempi di frame-rate da 13,3 a 16,7 ms), che in pratica non cambiano di molto la situazione, ma sono certamente superiori a quelle della modalità normale e possono contribuire a ridurre l’input lag. È interessante notare che il frame-rate può scendere un po’ al di sotto dei 60fps: se dovessi tirare a indovinare, direi che Guerrilla sta restringendo la gamma di risoluzione dinamica e permettendo al VRR di fare il lavoro più pesante al di sotto dei 60fps piuttosto che ridurre il numero di pixel. Se è vero, è il segno di un bel ribilanciamento della qualità dell’immagine e delle prestazioni, che si appoggia a ciò che il VRR sa fare meglio.

La 69esima edizione di DF Direct Weekly, con Tom Morgan, Rich Leadbetter e Alex Battaglia alla conduzione.
  • 00:00:00 Introduzione: Tom, Rich e Alex sono in casa
  • 00:00:55 News 01: : Horizon: Forbidden West porta VRR, supporto a 40Hz
  • 00:11:25 News 02: : Cancellati i remaster di GTA4 e RDR?
  • 00:20:15 News 03: : Take-Two rilascia il takedown delle mod VR
  • 00:32:36 News 04: : La patch DLSS rimuove la pelliccia in MH: Rise
  • 00:44:48 News 05: : Aggiornamento Biomutant PS5, Series S/X
  • in arrivo!

  • 00:47:49 DF Content Discussion: : Approfondimento FSR 2.0 in arrivo
  • 00:54:23 DF Supporter Q1: : Perché vediamo ancora animazioni a velocità ridotta su personaggi distanti?
  • 01:01:07 DF Supporter Q2: : Rifletti mai sulle caratteristiche di rendering della realtà stessa?
  • 01:04:59 DF Supporter Q3: : Gli sviluppatori possono utilizzare implementazioni RT non realistiche per creare ambienti surreali nei giochi?
  • 01:08:45 DF Supporter Q4: : È possibile che si verifichi un cattivo frame-pacing con giochi a 60fps impostati su un’uscita a 120Hz?
  • 01:12:26 DF Supporter Q5: : Scontro tra console: Sega Genesis o Super Nintendo?
  • 01:16:45 DF Supporter Q6: : Cosa vuole ottenere Rich overcloccando una PS3?
  • 01:17:45 DF Supporter Q7: : Rich ha una configurazione di raffreddamento del radiatore personalizzata per il suo Switch?
  • 01:19:11 DF Supporter Q8: : Se Rich si prende una vacanza, significa che Microsoft annuncerà nuove acquisizioni di studios

La nuova modalità bilanciata funziona anche nel dominio dei 120Hz, limitando le prestazioni di gioco a 40fps, il che significa che si ottiene un nuovo fotogramma ogni tre refresh del display. Questo garantisce tempi di frame di 25ms completamente coerenti, il che significa che Horizon Forbidden West ora gira al punto esatto tra 30fps (33,3ms frame-time) e 60fps (16,7ms frame-time). Si perde un po’ di nitidezza visiva rispetto alla modalità standard a 30fps, ma è difficile da notare e l’aspetto è comunque fenomenale, con l’accumulo di TAA che fa molto lavoro pesante qui. Quello che noterete è un livello di prestazioni molto migliorato rispetto alla modalità di qualità a 30 fps, con una sensazione di gioco molto più fluida. Provate se avete un display a 120Hz, una PS5 e Horizon Forbidden West: la modalità di qualità a 40fps potrebbe giocare un ruolo fondamentale in questa generazione di console.

Al di là della nuova patch di Horizon, Rockstar domina le nostre discussioni questa settimana, innanzitutto con la notizia che le rimasterizzazioni di Grand Theft Auto 4 e Red Dead Redemption sono state messe da parte, il che è deludente, ma forse non per la qualità del pacchetto GTA Trilogy Definitive Edition. Tuttavia, più preoccupante è un’altra mossa legale da parte della casa madre Take-Two, questa volta rivolta alle mod REAL VR di Luke Ross per GTA5, Red Dead 2 e Mafia. Discutiamo la potenziale legalità di questa azione e ciò che potrebbe essere facilmente interpretato come un altro attacco alla comunità del modding – questa volta su effettivi miglioramenti dei giochi che potrebbero aumentare le vendite e far guadagnare più soldi a Take-Two!

C’è anche la lieta notizia di un aggiornamento di Biomutant per la current-gen, Alex ci fornisce dettagli su alcuni contenuti di FSR 2.0 che pubblicheremo presto e discutiamo anche di un altro sconcertante problema per PC di Capcom, questa volta sotto forma di pelliccia che scompare nella nuova modalità DLSS di Monster Hunter Rise. Scherzi a parte, speriamo davvero di vedere grandi miglioramenti nella qualità tecnica dei porting per PC di Capcom. Le basi ci sono, ma i giocatori PC sembrano essere continuamente delusi da bug, glitch, problemi di prestazioni e altro ancora. Le cose devono migliorare.

Lo show si conclude, come sempre, con un po’ di divertimento nella sezione Q+A dei sostenitori, dove i finanziatori del DF Supporter Program ci interrogano su vari argomenti: se è possibile avere un frame-pacing incoerente in un gioco a 60fps, qual è il potenziale di RT con i nuovi effetti di reality-warping. Concludiamo con un trio di domande rivolte al sottoscritto, poste alla vigilia di una vera vacanza. Perché tengo il mio Switch sopra un radiatore? Perché voglio overcloccare la PlayStation 3? E quando me ne andrò, questo causerà la rivelazione di qualche notizia sconvolgente? L’ultima volta che ci ho provato, Microsoft ha annunciato l’acquisizione di Activision, quindi chi lo sa? Credo che lo saprete quando leggerete questo articolo! Quindi sì, sarò via per un paio di settimane, ma il testimone è stato passato a Will Judd e DF Direct continuerà!

Read More

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.