I registi di Batgirl sono “scioccati” dalla decisione di accantonare il film

0

I registi di Batman Adil El Arbi e Bilall Fallah “non ci posso credere” i dirigenti dello studio hanno accantonato il film a tempo indeterminato.

Martedì, i dirigenti della Warner Bros. hanno annunciato che avrebbero demolito il film sui supereroi , che doveva debuttare su HBO Max entro la fine dell’anno, nonostante abbia speso 90 milioni di dollari (74 milioni di sterline) per la produzione.

I boss hanno insistito sul fatto che la decisione non fosse basata sulla qualità del film o sulla performance di Leslie Grace nel ruolo principale, e mercoledì Adil e Bilall hanno rilasciato una dichiarazione congiunta esprimendo la loro tristezza per la chiamata .

“Siamo rattristati e scioccati dalla notizia. Non riusciamo ancora a crederci”, hanno scritto. “Come registi, è fondamentale che il nostro lavoro venga mostrato al pubblico e, sebbene il film fosse tutt’altro che finito, ci auguriamo che i fan di tutto il mondo abbiano avuto l’opportunità di vedere e abbracciare il film finale da soli. Forse un giorno loro Will insha’Allah (a Dio piacendo). Il nostro fantastico cast e la nostra troupe hanno fatto un lavoro straordinario e hanno lavorato così duramente per dare vita a Batgirl. Siamo per sempre grati di aver fatto parte di quella squadra.”

I registi di Bad Boys for Life, Adil e Bilall, hanno continuato descrivendo il lavoro con il cast, che includeva anche artisti del calibro di Michael Keaton, JK Simmons e Brendan Fraser, come un “sogno”.

“In ogni caso, da grandi fan di Batman fin da quando eravamo piccoli, è stato un privilegio e un onore aver fatto parte del DCEU, anche se per un breve momento, ” hanno continuato, aggiungendo: “Batgirl For Life”.

Oltre a Batgirl, i funzionari della Warner Bros. hanno anche deciso di eliminare Scoob!: Holiday Haunt, il seguito della loro animazione del 2020 Scoob !

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.