Brad Pitt elogia la Marilyn di Ana de Armas

0

Brad Pitt ha elogiato la “fenomenale” performance di Marilyn Monroe di Ana de Armas in “Blonde”.

L’attore 58enne ha rivelato che il film era in sviluppo da 10 anni con la sua società di produzione Plan B, ma è stato solo quando è stata scelta Ana che hanno potuto finalmente andare avanti.

Ha detto a Entertainment Tonight: “Ci sono voluti 10 anni. Non è stato fino a quando non abbiamo trovato Ana che siamo riusciti a tagliare il traguardo. È fenomenale. È un vestito difficile da riempire. “

‘Blonde’ è un racconto di fantasia della vita di Marilyn, basato sul romanzo del 2000 di Joyce Carol Oates.

Insieme ad Ana, 34 anni, il film è interpretato anche da Bobby Cannavale, Adrien Brody, Julianne Nicholson, Xavier Samuel ed Evan Williams.

Anche se Ana è stata condannata per aver tenuto suo accento cubano per interpretare Monroe, ha insistito sul fatto che vuole sfidare il casting tradizionale a Hollywood.

Ha detto: “Voglio interpretare la latina. Ma non voglio mettere un cesto di frutta sulla mia testa ogni singola volta. Quindi questa è la mia speranza, che posso dimostrare che possiamo fare qualsiasi cosa se ci viene dato il tempo di prepararci, e se ci viene data solo la possibilità, solo la possibilità. Puoi fare qualsiasi film – ‘Bionda’ – puoi fare qualsiasi cosa. Il problema è che a volte non arrivi nemmeno nella stanza con il regista per sederti e metterti alla prova.”

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.