Daisy Edgar-Jones si sta abituando a farsi riconoscere per strada

0

Daisy Edgar-Jones si sta abituando a farsi riconoscere per strada ora che le persone hanno smesso di indossare le mascherine.

L’attrice inglese è stata catapultata alla fama proprio all’inizio del Covid -19 pandemia, quando la sua serie Normal People è stata presentata per la prima volta nell’aprile 2020 ed è diventata uno degli spettacoli più discussi in TV.

È stato un momento unico per trovare la celebrità poiché i paesi di tutto il mondo sono stati immersi in vari blocchi e il tappeto rosso e gli eventi mediatici sono stati cancellati. Anche indossare la maschera è diventato obbligatorio, ma mentre il mondo post-pandemia continua ad emergere, Daisy viene sempre più notata dai fan.

Rivelando di essere ancora in grado di fare cose normali, la 24enne ha anche riconosciuto in una chiacchierata con Vogue Australia di essere diventata sempre più consapevole del bagliore acuto della fama.

“Ma forse è perché ora siamo più fuori e non indossiamo maschere”, rifletté. “La maggior parte delle interazioni che ho avuto sono sempre davvero adorabili. Le persone sono davvero molto gentili riguardo allo spettacolo. È incredibile vedere l’impatto che Normal People ha che anni dopo le persone vogliono ancora parlarne. Per me è strano. “

Daisy sta anche facendo il salto da star del cinema di Hollywood, con il suo nuovo film Where the Crawdads Sing, ora nei cinema.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.