Il figlio di Nick Cannon e Bre Tiesi aveva bisogno di supporto respiratorio dopo la nascita

0

Il figlio neonato di Nick Cannon e Bre Tiesi aveva bisogno di supporto respiratorio dopo la sua nascita.

La modella ha annunciato lunedì su Instagram che lei e Nick avevano accolto il loro primo figlio insieme e incoraggiato i suoi follower a guarda il filmato del “parto in casa non medicato del tutto naturale” sul suo canale YouTube.

Il video di 11 minuti documentava i tentativi di Bre di indurre naturalmente il travaglio prima che Nick dovesse lasciare la città per lavoro, così come il suo travaglio, il parto e la sua famiglia che incontravano il bambino.

Le sue contrazioni sono iniziate alle 15:00 del 27 giugno e, dopo un travaglio di 10 ore, ha dato alla luce il bambino all’01:28 del 28 giugno, con il neonato che pesava otto libbre e 10 once.

Accanto al filmato del bambino subito dopo il suo arrivo, Bre ha scritto: “Il bambino aveva una lunga corona causata da una mano nucale (sic) (mano all’orecchio) quindi aveva bisogno di un piccolo supporto respiratorio da (ostetrica) Robyn… ho notato che non stava piangendo… Alla fine il bambino ha pianto, il miglior suono che abbia mai sentito…”

Il filmato è stato seguito da un lungo messaggio di Bre che rifletteva sull’esperienza.

“Questo è stato il momento più doloroso e stimolante, ma completamente potente e bello”, ha scritto. “L’intensità della nascita prende il sopravvento su tutto il tuo corpo (e) giuro che stavo spingendo così forte urlando e piangendo che ho iniziato a rompermi, ho iniziato a dubitare di potercela fare, continuavo a dire perché non viene, tiralo fuori.

“Ad un certo punto ho lasciato il mio corpo, non ricordavo molto della mia nascita fino a quando il mio team non si è seduto con me per elaborare la mia nascita, cosa che ho sentito essere così curativa e utile. Non posso (sic) ringraziarli abbastanza e il mio fantastico partner che ci ha mostrato le cazzate. Ti amiamo così tanto.”

Ha poi condiviso una clip di Nick che tiene il bambino e lo chiama “Leggendario” nella stanza dei bambini, che presenta un’insegna al neon “Amore Leggendario” sul muro.

Legendary è l’ottavo figlio in assoluto di Nick. È già padre dei gemelli Moroccan e Monroe con Mariah Carey, due figli con Brittany Bell e i gemelli Zion e Zillion con Abby De La Rosa. Suo figlio Zen morì tragicamente all’età di cinque mesi a dicembre.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.